Vicenza-Monza 0-3 (Coppa Italia Lega Pro)

Articolo pubblicato: 11 dicembre 2013 – 14:05 nella cateogoria Stagione 2013-14. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Vicenza (4-3-1-2): Alfonso; Mustacchio, El Hasni, Giani, Di Matteo; Padalino (71′ Malivojevic), Jadid (46′ Marchiori), Cinelli (78′ Palma); Sbrissa; Tiribocchi, Maritato. A disposizione: Cappa, Pregnolato, Filippi, Giacomelli. All: Lopez

Monza (4-3-3): Chimini, Bianchi, Santonocito (34′ Laraia), Anderson, Anghileri, Grauso (11′ Pessina), Valagussa, Bell, Terrani, Ravasi (65′ Vita), Calliari. A disposizione: Perniola, Zullo, Martino, Finotto. All: Asta

Arbitri: Di Ruberto di Nocera, assistenti Solazzi e Campitelli

Reti: 33′ e 52′ Ravasi (M), 77′ Calliari (M)

Note: Pomeriggio freddo, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Ravasi (M), Bianchi (M), Bell (M), Pessina (M). Al 25′ espulso El Hasni per doppia ammonizione. Angoli: 5-3. Recuperi: 3′ pt, 3′ st. Spettatori: 336.

 

SECONDO TEMPO

In serata sul nostro canale YouTube troverete la versione integrale delle interviste raccolte nella sala stampa del Menti

45’+3′ Il Monza si impone al Menti per 3 a 0 qualificandosi insieme alla Cremonese alle semifinali di Coppa Italia di Lega Pro. La squadra di Lopez non è mai stata della partita offrendo la peggiore prestazione della stagione. L’approccio da dimenticare insieme a una convinzione lasciata in spogliatoio chiudono uno spettacolo fischiato dalla Sud

Tre minuti al triplice fischio

34′ 1_sos MONZA: Laraia al posto di Santonocito

33′ 1_sos VICENZA: Cinelli lascia il campo per Palma

32′ 1_golMONZA: sul lancio sulla sinistra Mustacchio commette fallo su Bell. L’attaccante brianzolo non aspetta il fischio e prosegue con l’arbitro che lascia il vantaggio. Il cross del numero 10 trova Bianchi sull’altro lato che corona una partita perfetta con il passaggio per il più facile dei rigori in movimento che Calliari insacca

26′ 1_sos VICENZA: Malivojevic subentra a Padalino

24′ VICENZA: la buona punizione di Giani viene deviata in corner da Chimini

20′ 1_sos MONZA: il match winner Ravasi lascia il posto a Vita

17′ 1_giallo MONZA: Pessina in scivolata irregolare su Sbrissa

12′ MONZA: l’ottimo schema su punizione libera Anghileri che però calcia con troppa pigrizia

7′ 1_gol MONZA: Ravasi si invola sulla sinistra, si accentra e prima salta con estrema facilità Marchiori e poi con un diagonale batte Alfonso

14.31 inizia la ripresa

1_sos VICENZA: il secondo tempo inizia con Marchiori al posto di Jadid. Padalino torna a a centrocampo

 

PRIMO TEMPO

Un Vicenza troppo compassato chiude la prima frazione in inferiorità numerica e di risultato

45’+1′ VICENZA: la bomba di Jadid dalla distanza difetta di precisione

Tre minuti di recupero

44′ 1_giallo MONZA: brutta entrata di Bell su Giani che aveva chiuso in maniera perfetta

Si continuano a scaldare i due difensori a disposizione di mister Lopez Marchiori e Pregnolato

37′ MONZA: il cross dalla destra arriva dalla parte opposta dove Ravasi tutto solo spara di testa oltre la traversa

33′ 1_golMONZA: lancio in area con Padalino che tocca solamente addomesticando il pallone per Ravasi che con un pallonetto supera Alfonso. Giani e Di Matteo rincorrono il pallone invano con il centrale che nel tentativo di evitare la rete insacca nella propria porta

28′ 1_giallo MONZA: Bianchi interviene irregolarmente

28′ VICENZA: il pasticcio difensivo del Monza non viene sfruttato al meglio da Cinelli che in area piccola perde il tempo giusto

25′ 1_rossoVICENZA: espulso El Hasni per doppia ammonizione. Due cartellini (e uno non dato per simulazione) nel giro di 3′ minuti. Lopez rimprovera duramente il proprio difensore mentre esce dal campo. Padalino lascia il posto in mezzo al campo per andare al centro della difesa

23′ 1_giallo MONZA: Ravasi ammonito per simulazione sull’intervento di El Hasni

22′ 1_giallo VICENZA: El Hasni rifila un calcione a Ravasi

22′ VICENZA: sul cross di Padalino, Chimini esce a vuoto ma il rimpallo viene salvato sulla linea da Anghileri

17′ MONZA: il diagonale dalla distanza di Santonocito trova la deviazione in angolo da parte di Alfonso

11′ 1_sos MONZA: Pessina rileva Grauso

9′ MONZA: Grauso non riesce a proseguire il match a causa di un problema muscolare

7′ MONZA: sul primo corner la difesa del Vicenza perde Anderson che da distanza ravvicinata trova l’opposizione del palo

2′ VICENZA: il rimpallo favorisce Tiribocchi che serve Maritato in area. Il tiro del rientrante attaccante viene bloccato in due tempi da Chimini

ore 14.30 il Monza batte il calcio d’avvio

 

Prima del fischio d’inizio verrà osservato un minuto di silenzio per la scomparsa di Gigi Menti. I biancorossi giocheranno con il lutto al braccio

ore 14.20 Squadre che tornano negli spogliatoi dopo aver completato il riscaldamento

ore 14.05 Le formazioni sono ufficiali. Nessuna sorpresa in casa Vicenza, qualche cambiamento rispetto a quanto pronosticato alla vigilia in casa brianzola con mister Asta che manda in campo dal primo minuto Bell e Calliari.

ore 14 Terza e ultima giornata del triangolare di Coppa Italia di Lega Pro. Al Menti arriva il Monza, vittorioso 3 a 0 contro la Virtus Entella. Il Vicenza per passare il turno e accedere così alle semifinali ha un solo risultato possibile: vincere.

 

 

 

 


Messaggio precedenteMaritato e Cinelli dopo Vicenza-Monza