Carrarese-Vicenza 2-4 (18^ giornata)

Articolo pubblicato: 19 gennaio 2014 – 13:00 nella cateogoria Stagione 2013-14. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Carrarese (4-4-2): Calderoni; Bregliano, Trocar, Teso, Vannucci; Calvi (52′ Nijodjievic), Gherardi (69′ Cellini); Dettori, Belcastro, Mancuso (46′ Beltrame);  Merini.
A disposizione: Di Vincenzo, Battistini, Zanchi, Pescatore. All.: Remondina

Vicenza (4-2-3-1): Ravaglia; Padalino, El Hasni, Camisa, D’Elia; Castiglia, Jadid (46′ Cinelli); Mustacchio, Giacomelli (53′ Di Matteo), Tulli (69′ Sbrissa), Maritato.
A disposizione: Alfonso, Padovan, Corticchia, Tiribocchi. All.: Lopez

Arbitri: Pietro Dei Giudici della sezione di Latina, assistenti Agostini e Oliviero

Reti: 14′ pt Gherardi (C), 19′ pt Jadid (V), 24′ pt Tulli (V), 36′ pt e 6′ st Maritato (V), 17′ st Merini (C)

Note: Giornata di pioggia intensa e fredda, terreno sintetico dotato di buon drenaggio e per questo scivoloso ma in buone condizioni. Ammoniti: Belcastro, D’Elia, Merini, Beltrame. Espulso al 37′ st Cellini per gioco scorretto ai danni di un avversario. Angoli: 7-7. Recuperi: 0′ pt, 4′ st. Spettatori: 600 circa, con una rappresentanza di circa 50 tifosi berici

SECONDO TEMPO

Questi i risultati finali dagli altri campi del girone A della Prima Divisione:

Como-San Marino 0-0
Cremonese-AlbinoLeffe 1-1
Lumezzane-FeralpiSalò 1-0
Pavia-Südtirol 0-0
Pro Patria-Savona 3-2
Pro Vercelli-Reggiana 1-0
Unione Venezia- Virtus Entella 0-2 (giocata venerdì)

1_fischietto Finita, il Vicenza chiude in avanti con tre corner battuti solo per perdere tempo. Dopo lo scivolone interno con il Como torna subito la vittoria

45’+3′ VICENZA ancora “cavallo pazzo” Mustacchio fa 50 metri di campo, entra da solo in area, prova lo scavino, Calderoni ancora bravo in corner

45’+2′ VICENZA contropiede micidiale del Vicenza che porta al tiro Mustacchio solo davanti a Calderoni, bravo a rimanere in piedi e ribattergli il tiro di destro a pugni uniti

Sono iniziati i 4′ di recupero

44′ CARRARESE punizione velenosa di Vannucci dai 25 metri, sinistro deviato e Ravaglia compie un autentico miracolo per bloccare la sfera in tuffo vicino al palo alla sua sinistra

43′ CARRARESE cross da sinistra di Vannucci, sul secondo palo prova a staccare Belcastro, che riesce solo a sfiorare. Ma anche in dieci gli apuani non mollano la presa

41′ CARRARESE su pallone a spiovere in area altra incertezza di Ravaglia, anticipato di testa da Nijodjievic, palla che esce di pochissimo

39′ VICENZA percussione di Mustacchio in angolo, respinta di un difensore con pallone che carambola sul destro dell’esterno e diventa un rasoterra veloce, bravo Calderoni a deviare in tuffo, poi la difesa spazza in angolo. Nulla di fatto sul tiro dalla bandierina

37′ 1_rosso CARRARESE follia dell’ex Cellini, che abbatte El Hasni che difendeva palla sulla linea di fondo. Rosso diretto e Carrarese in dieci

L’undici di Remondina non molla la presa, nonostante il doppio vantaggio il Vicenza soffre nel contenere l’ardore agonistico dei padroni di casa

31′ CARRARESE ancora Beltrame da fuori area, tiro debole e centrale che si spegne tra le braccia di Ravaglia

30′ CARRARESE punizione di Vannucci, palla respinta dalla difesa, ci provano in rapida successione Beltrame, tiro ribattuto, e poi Belcastro, sfera lontanissima dalla porta di Ravaglia

26′ CARRARESE Nijodjievic conclude con un cross inguardabile una buona ripartenza degli apuani

24′ VICENZA Sbrissa per Tulli. CARRARESE Cellini per Gherardi

24′ CARRARESE ancora arrembante azione d’attacco toscana, che porta al tiro Dettori, conclusione da dimenticare

21′ CARRARESE rischia Ravaglia, su un retropassaggio di un compagno si mette a dribblare Merini, che per poco non gli ruba il pallone

19′ 1_giallo CARRARESE ammonito Beltrame

18′ CARRARESE la squadra di Remondina ancora pericolosissima, Belcastro si incunea in area dopo un pasticcio al limite di Di Matteo, sul suo sinistro si allunga e respinge in tuffo Ravaglia

Cross da destra di Gherardi con pallone che spiove dentro l’area piccola, Ravaglia esce male, ostacolato da Nikodijevic, respinta corta prorpio sui piedi di Merini che insacca

17′ GOL DELLA CARRARESE

15′ CARRARESE punizione da centrocampo, palla a spiovere in area, testa di Trocar e palla di pochissimo a lato del palo di destra di Ravaglia, che sembrava comunque sulla traiettoria

12′ 1_giallo CARRARESE ammonito Merini per un controllo effettuato con l’ausilio della mano

8′ 1_sos VICENZA Di Matteo per Giacomelli

7′ CARRARESE Occasionissime per Merini, la cui girata di sinistro è deviata in angolo da El Hasni e sul cross dalla bandierina per Teso, che stampa il colpo di testa sul palo

7′ 1_sos CARRARESE Nijodjievic per Calvi

Sciagurato retropassaggio del neo entrato Beltrame, sulla palla si avventa Maritato, che da pochi passi dentro l’area fulmina Calderoni

6′ GOL DEL VICENZA

3′ 1_giallo VICENZA ammonito D’Elia per un’ostruzione su una potenziale ripartenza toscana

2′ VICENZA palla filtrante in area per Giacomelli, leggermente defilato a sinistra. Il tiro del fantasista biancorosso è deviato in area da Calderoni. Sul corner si salva dopo una mischia la difesa di casa

1′ CARRARESE punizione battuta in area, scontro aereo Ravaglia-Merini, fallo dell’attaccante sul portiere in uscita

1_fischietto Iniziata la ripresa!

1_sos VICENZA Cinelli per il dolorante Jadid. CARRARESE Beltrami per Mancuso

Vicenza partito a basso ritmo e piuttosto svogliato all’inizio di partita, successivamente bravo e fortunato a ribaltare immediatamente la situazione. Carrarese bellina dalla cintola in su, inguardabile dietro. L’incognita ora riguarda la situazione metereologica, A Carrara sta piovendo tutta l’acqua del mondo, per quanto il terreno sia sintetico ci si interroga fino a che punto il fondo sarà in grado di drenare a dovere. Una eventuale sospensione sarebbe una vera iattura, dato che, come noto, in lega Pro vige la norma della ripetizione del match dallo 0-0 e dal primo minuto.

Questi i risultati dagli altri campi del girone A della Prima Divisione dopo i primi 45′:

Como-San Marino 0-0
Cremonese-AlbinoLeffe 1-1
Lumezzane-FeralpiSalò 0-0
Pavia-Südtirol 0-0
Pro Patria-Savona 1-0
Pro Vercelli-Reggiana 0-0
Unione Venezia- Virtus Entella 0-2 (giocata venerdì)

PRIMO TEMPO

1_fischietto Finisce 1-3 il primo tempo, non c’è recupero

45′ CARRARESE destro su punizione dai 25 metri di Dettori, Ravaglia respinge ma non trattiene e nessun attaccante toscano è pronto a ribattere a rete

E’ un diluvio universale quello che si sta abbattendo sullo stadio “dei Marmi”, il terreno si sta via via inzuppando sempre di più

43′ CARRARESE bella manovra che porta al cross da sinistra Mancuso, Ravaglia anticipa in uscita bassa ogni possibile minaccia

40′ CARRARESE doppia occasione per i toscani. Prima incursione di Dettori in area, il suo sinistro trova pronto alla respinta Ravaglia, poi Camisa mette in corner. Sul cross dalla bandierina svetta a centro area Trocar, il cui colpo di testa termina a lato di un niente

Rilancio di Ravaglia dalla trequarti difensiva biancorossa. Maritato vince un contrasto, avanza e dal limite calcia il diagonale di destro, che si infila alle spalle di un Calderoni, nell’occasione abbastanza sorpreso

36′ GOL DEL VICENZA

31′ VICENZA sul ribaltamento di fronte un cross da destra di Mustacchio, sporcato sul primo palo da un difensore, giunge a Giacomelli che calcia a botta sicura. Una deviazione del tutto fortuita di Bregliano evita alla squadra di casa l’1-3

30′ CARRARESE dopo una punizione da destra di Dettori, la palla torna in area a tergicristallo, alla fine un mischione porta al tiro Calvi e Gherardi, si salva Ravaglia con una respinta di piede, poi la difesa allontana

In occasione del suo gol, Jadid sembra aver accusato un dolore muscolare, si sta scaldando Cinelli

Azione personale di Tulli, che ai 25 metri si accentra e scarica un destro arcuato che si infila sul sette alla destra di Calderoni, proteso vanamente in tuffo

24′ GOL DEL VICENZA

23′ CARRARESE cross di Vannucci da sinistra, D’Elia è bravo ad anticipare Gherardi a centro area, palla che si impenna e Ravaglia è bravo a sventare su Mancuso

20′ VICENZA immediata occasione per il raddoppio. Tulli gestisce bene un pallone al limite dell’area, poi lo scarica dentro per Maritato, che spara la conclusione su Calderoni in uscita. Tutto fermo per il fischio di Dei Giudici, l’attaccante biancorosso era in fuorigioco

Cross da destra di Mustacchio, sponda di Tulli sul secondo palo, palla al centro per l’accorrente Jadid, che di sinistro da dentro l’area fa secco Calderoni 

19′ GOL DEL VICENZA

Vicenza partito contratto e timoroso, il gol di Gherardi dovrebbe ora “svegliare” gli uomini di Lopez

Azione manovrata dei padroni di casa, che porta al tiro Gherardi, da posizione piuttosto defilata a destra. Tiro abbastanza potente, ma Ravaglia non pare impeccabile, pallone che gli passa sopra le mani e finisce in fondo al sacco, Carrarese in vantaggio

14′ GOL DELLA CARRARESE

13′ VICENZA cross di Tulli da sinistra, respinta corta della difesa, Giacomelli si avventa sul pallone ma svirgola la conclusione, che termina a lato

12′ VICENZA primo angolo anche per il Vicenza, nulla di fatto

12′ 1_giallo CARRARESE ammonito Belcastro per un fallo su Tulli

9′ CARRARESE un contropiede veloce porta al tiro due volte Vannucci. Ribattuto il primo, centrale il secondo, parato agevolmente da Ravaglia

6′ CARRARESE nulla di fatto nemmeno dal terzo corner per la squadra apuana

La formazione di casa è schierata con un 4-2-3-1 a specchio con il modulo di Lopez, Calvi e Gherardi i due di centrocampo, Dettori, Belcastro e Mancuso dietro l’unica punta Merini

3′ CARRARESE primo corner per la formazione di Remondina, che ne provoca subito un altro. Sul secondo tiro dalla bandierina scarico fuori area per Belcastro, il cui tiro cross di destro diventa quasi un assist per Trocar, che però non arriva alla deviazione vincente di testa

1_fischietto Partiti!

14.31 sorteggio effettuato, Vicenza che attaccherà nel primo tempo verso la curva dei tifosi di casa

ore 14.29 le formazioni fanno il loro ingresso in campo, è tutto pronto per l’inizio del match. In tribuna il ds biancorosso Paolo Cristallini, mentre non si è ancora vista la presidentessa della squadra di casa, Alena Seredova, moglie di Gigi Buffon

ore 14,16 squadre rientrate negli spogliatoi per l’appello

ore 14.11 accese le luci artificiali, l’oscurità in effetti stava avvolgendo il “dei Marmi”. In lontananza, a sovrastare il piccolo impianto, si scorgono le montagne tagliate a fette per l’estrazione della celebre roccia

ore 14.05 squadre e arbitri in campo per il riscaldamento. Dalla curva vicentina cori all’indirizzo dell’arbitro (invitato a fischiare presto l’inizio del match) e di insulti all’emittente TVA e al telecronista Francesco Formaggio

ore 13.59 pubblico che si preannuncia scarso, ma da Vicenza è già arrivato il pullman con i tifosi biancorossi. Debutta lo striscione “Quei da fora” dei “tifosi foresti”, qui rappresentato dagli inossidabili Gabriele Gherarducci, Francesco e Roberto Boccacci, Carlo Chemello, Roberto D’Alessandro, Viller Spallanzani e Renato Gaeta

ore 13.53 formazioni già ufficiali. Vicenza come da previsioni, nel collaudato 4-2-3-1 di Lopez, per effetto delle tante defezioni, trova posto Padalino sull’out difensivo di destra, davanti Maritato è preferito a Tiribocchi. Nella Carrarese mister Remondina lascia in panchina Beltrame e Cellini e presumibilmente si affiderà ad un 4-4-2 con i neo acquisti Calderoni e Gherardi lanciati dall’inizio, sulle fasce Calvi e Belcastro, Mancuso e Merini di punta.

1_fischietto1_giallo 1_rosso1 gol1_sos


Messaggio precedenteDopo Carrarese-Vicenza: le parole dei biancorossi