Dal campo: alla ripresa in 19

Articolo pubblicato: 8 gennaio 2017 – 17:29 nella cateogoria News, PRIMO-PIANO. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

E’ iniziato oggi pomeriggio poco dopo le 15 il 2017 biancorosso. Giocatori e staff tecnico si sono ritrovati al Morosini una decina di giorni dopo dopo l’ultimo impegno che aveva fruttato il pareggio di La Spezia. Il primo ad uscire è stato mister Bisoli che è stato accolto calorosamente dagli oltre 50 tifosi presenti a Isola. I giocatori invece sono usciti alla spicciolata a dimostrazione che inizialmente hanno alternato il lavoro in palestra con i giri di corsa in campo. 19 i presenti: tra i 3 portieri e i 16 giocatori di movimento anche D’Elia che sembra pronto a recuperare la forma migliore insieme ai compagni. Adejo e Benussi hanno assistito alla seduta dei compagni da bordo campo mentre non si sono visti Fabinho, Raicevic, Bogdan, (tutti alle prese con l’influenza) Pucino, Magri, H’Maidat, Di Piazza e Siega (terapie).

Dopo diversi esercizi con il pallone, l’allenamento è terminato con una partita 8 contro 8 a campo ridotto fino al cerchio di metà campo. Il 4-3 finale ha premiato la squadra di Giacomelli (tutti suoi i gol) con gli avversari che hanno quindi iniziato l’anno con i piegamenti sulle braccia degli sconfitti. La ricerca di “rimettere benzina in serbatoio” voluta da mister Bisoli per ricaricare le pile in vista del girone di ritorno proseguirà domani con una doppia seduta. Fino a venerdì compreso infatti la squadra si allenerà alla mattina alle 11 e al pomeriggio alle 14.3o mentre per sabato è previsto un solo impegno alla mattina.


Messaggio precedenteDal campo: primo doppio allenamento, Siega inizia la rieducazione