Pareggio all’ultimo respiro della Primavera

Articolo pubblicato: 6 marzo 2017 – 20:02 nella cateogoria Giovanili. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Lorenzo Gentilin

Sabato 4 marzo allo stadio comunale di Caldogno si è disputato il match valido per il campionato Primavera Tim tra Vicenza e Lazio. I biancorossi riescono ad agguantare un insperato pareggio per 2 a 2 all’ultimo minuto.
Il primo tempo è quasi solo di marca biancoceleste, con i ragazzi di mister Luiso costretti a difendersi per gran parte del parziale. La Lazio trova il momentaneo vantaggio praticamente ad inizio partita al quarto minuto e riesce facilmente ad amministrare la gara fino al rientro negli spogliatoi. La ripresa inizia come il primo tempo, con la Lazio che si porta sul 2 a 0 dopo due minuti. Dopo un secondo tempo più combattuto il Vicenza all’82’ riesce ad accorciare le distanze con Paiolo ed in zona Cesarini Boesso trovo il gol del pareggio finale. Punto importante per i ragazzi biancorossi che arrivavano dalla pesante sconfitta di Napoli; il prossimo incontro sarà sabato prossimo in trasferta contro il Brescia.

Vicenza-Lazio 2-2
4′ Bari (L), 47′ Rossi (L), 37′st Paiolo (V), 45’+5st Boesso (V)
Vicenza: Pavan; Boesso, Gambasin, Sacchetto, Vanzan (74′ Okoli); Crestani, Pizzolato; Yeboah (61′ Carniato), Scapin, Pegoraro (56′ Lovato; Paiolo. A disp.: Rossi, Zuddas, Meneghetti, Lovato, Sbrissa, Okoli, Carniato, Zironelli. All.: Luiso.
Lazio: Adamonis; Spizzichino, Miceli, Baxevanos, Petro; Rezzi (90′ Cardoselli), Bari, Bezziccheri; Al-Hassan (69′ Portanova), Rossi, N’Diaye (80′ Ceka). A disp.: Borrelli, Spurio, Ceka, Portanova, Cardoselli, Javorcic, Beqiri. All.: Bonatti.


Messaggio precedenteLa Ternana cambia ancora: Liverani al posto di Gautieri