Numeri e curiosità: Latina-Vicenza, penultima contro terzultima del girone di ritorno

Articolo pubblicato: 7 aprile 2017 – 15:28 nella cateogoria Serie B. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Daniele Scaramella

Riportiamo le principali statistiche di Latina-Vicenza, grazie alla cartella stampa a cura di Football Data:

Nerazzurri a secco da 280’, in assoluto
Il Latina non segna da 280’: ultima rete nerazzurra firmata Corvia al 80’ di Pisa-Latina 1-1 del 18 marzo scorso; poi si contano i residui 10’ dell’Arena e le 3 intere gare contro Pro Vercelli (0-0 in casa), Cittadella (in casa) e Bari (in trasferta), con doppia sconfitta pontina per 0-2.

Nerazzurri senza gol al “Francioni” da 290’; 1 solo gol in 6 partite
Il Latina non segna in casa da 290’, ossia dal 70’ di Latina-Cesena 1-1 del 28 febbraio scorso, rete di Dellafiore. Poi si contano i restanti 20’ di quella gara e le intere seguenti contro Carpi (0-1), Pro Vercelli (0-0) e Cittadella (0-2). Nelle ultime 6 uscite interne, quella di Dellafiore resta l’unica rete segnata dai nerazzurri davanti al pubblico amico. In precedenza, infatti, era arrivata una doppia sconfitta per 0-1 da Frosinone e Novara.

Gli sprechi nelle riprese del Latina 2016/17
Il Latina è la formazione cadetta 2016/17 che ha perso il maggior numero di punti nelle riprese in confronto ai propri risultati del 45’, nelle prime 34 giornate. Meno 7 il saldo negativo dei pontini, passati da 0-0 ad 1-2 a Frosinone ed a Benevento, da 1-0 ad 1-1 in casa contro il Pisa e la Virtus Entella, da 0-0 a 0-1 in casa contro il Novara ed il Carpi, da 0-0 a 0-2 al “Francioni” contro il Cittadella ed anche a Bari, per un totale negativo di –10, cui fanno da contraltare le rimonte contro Vicenza (da 0-0 a 1-0 al “Menti”) e contro il Cesena in casa (da 0-1 a 1-1) con un +3 che porta il saldo finale a –6.

Latina: 1 vittoria nelle ultime 12 giornate
Crisi per il Latina, reduce da un successo nelle ultime 12 giornate, 1-0 a Terni lo scorso 25 febbraio; nel mezzo 4 pareggi e 7 sconfitte pontine.

Latina: meno vittorie e più pareggi di tutti nella B 2016/17
Numeri-no per il Latina: i nerazzurri sono la compagine della B 2016/17 che vince di meno (5 volte in 34 giornate) e pareggia di più (18, come il Pisa). Nel girone di ritorno il Latina ha anche la palma di secondo peggior attacco del torneo, con sole 9 reti segnate (come la Pro Vercelli, peggio solo il Carpi, con 8) e per rivedere i nerazzurri segnare almeno 2 reti negli stessi 90’ si deve risalire al 30 gennaio scorso, sconfitta 2-3 al “Picco” di La Spezia.

Aprile, mese opposto per i due tecnici
Mese dal rendimento opposto aprile per gli allenatori di Latina e Vicenza. Bene Vivarini, media punti/partita di 1,82, con bilancio composto da 13 vittorie, 3 pareggi e 7 sconfitte in 23 match disputati; male Bisoli, con appena 1,10 di media, frutto di uno score formato da 11 vittorie, 11 pareggi e 18 sconfitte in 40 incontri giocati.

Penultima contro terzultima del girone di ritorno
Latina-Vicenza da “brividi”. A parte la classifica generale, deficitaria per entrambe, nel girone di ritorno nerazzurri e biancorossi stanno dando del loro peggio, essendo terzultima (Latina, 10 punti in 13 partite) contro penultima (Vicenza, 9 punti). Peggio di loro solo il Brescia, a quota 8.

Vicenza senza gol da 245’
Il Vicenza non segna in campionato da 245’; ultima rete firmata Pucino al 25’ di Vicenza-Brescia 1-1 del 26 marzo scorso; poi si contano i residui 65’ di quella gara e le intere a Perugia ed in casa contro il Trapani (doppio k.o. veneto per 0-1).

Pucino, difensore col vizio del gol
Raffaele Pucino ha segnato 5 reti nella Lega B 2016/17: oltre ad essere il capo-cannoniere stagionale del Vicenza, è anche il difensore più prolifico nella stagione cadetta in corso.

Vicenza: porta aperta da 12 giornate, 1 vittoria nelle ultime 14
Il Vicenza resta a porta aperta da 12 partite di fila, con 18 reti totali al passivo, ultimo match a porta inviolata lo 0-0 a Carpi del 21 gennaio scorso. Nelle ultime 14 giornate i biancorossi hanno vinto una sola volta, 2-1 in casa sul Pisa lo scorso 12 marzo; nel mezzo 7 pareggi e 6 sconfitte.

I PRECEDENTI VIVARINI – BISOLI
Secondo confronto tecnico ufficiale tra i due allenatori – Vincenzo Vivarini e Pierpaolo Bisoli – in partite ufficiali. L’unico precedente è relativo al match di andata di questo campionato, vinto per 1-0 al “Menti” dal Latina di Vivarini.

I PRECEDENTI VIVARINI – VICENZA
Vincenzo Vivarini sfida per la seconda volta, da allenatore, il Vicenza in partite ufficiali. Il precedente è quello succitato, ovvero il successo esterno per 1-0 del “suo” Latina della sfida di andata

I PRECEDENTI BISOLI – LATINA
Pierpaolo Bisoli affronta per l’ottava volta in partite ufficiali – da allenatore – il Latina: il bilancio è di 3 successi dell’attuale tecnico del Vicenza, 1 pareggio e 3 vittorie nerazzurre. Ottimi ricordi per Bisoli la doppia sfida dalla finalissima play-off della serie B 2013/14, con duplice successo per 2-1 del “suo” Cesena, vittorie che permise ai bianconeri romagnoli di salire in serie A, a spese dei nerazzurri pontini.

I PRECEDENTI LATINA-VICENZA
Latina-Vicenza non si è giocata per quasi cento anni di storia del calcio, poi – dal 2014/15, ossia da quando il Latina gioca la B ed il Vicenza vi è tornato stabilmente, è diventato quasi “un classico”. Oggi atto terzo al “Francioni”, con padroni di casa imbattuti, grazie ad 1 vittoria ed 1 pareggio a loro favore, dato che si allarga anche alle partite giocate in Veneto (3 finora): il bilancio globale è infatti di 2 successi nerazzurri e 3 pareggi. (Nella foto: il rigore fallito da Bellomo nella gara di andata al Menti)


Messaggio precedenteLatina, Vivarini: "Col Vicenza vincere con le buone o con le cattive"