Bisoli verso l’esonero, si valuta il ritorno di Lerda

Articolo pubblicato: 17 aprile 2017 – 19:58 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Ore calde per la dirigenza biancorossa alle prese con una squadra che a sei giornate dal termine della stagione si ritrova in piena bagarre playout. L’unico che ha incontrato i giornalisti dopo la sconfitta contro la Pro Vercelli è stato il direttore sportivo Antonio Tesoro che è stato fin da subito molto chiaro su come nessuna decisione fosse stata presa a caldo.

Il Vicenza tornerà in campo già venerdì sera ed è chiaro che il confronto preannunciato dal ds si debba svolgere quanto prima al fine di prendere le opportune correzioni per il rush finale e per capire quale sarà la guida tecnica dalla prossima partita contro il Benevento. La panchina di Bisoli non è più così salda, a differenza di una decina di giorni fa con il confronto tra il presidente Pastorelli, il tecnico e la squadra. Si starebbe quindi valutando il ritorno di Lerda con l’ostacolo rappresentato dallo strappo dell’esonero di inizio ottobre. Già l’anno scorso al tecnico piemontese era riuscito di salvare il Vicenza -ma allora salì in sella a metà marzo- e non è da scartare l’ipotesi che gli venga affidato il compito di ripetere l’impresa.

 

Aggiornamento delle 22.20: il consigliere del Vicenza calcio Leonardo Adamo ci informa che non è stato interpellato per la riunione sul futuro di Bisoli e non vi è quindi alcuna riunione di ViFin.


Messaggio precedentePer la panchina spunta Torrente