Per la panchina spunta Torrente

Articolo pubblicato: 17 aprile 2017 – 21:02 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Bisoli resta o Bisoli va? E nel caso non fosse più l’allenatore del Vicenza chi prenderà il suo posto? Sono domande naturali dopo la sconfitta di oggi contro la Pro Vercelli. Il tecnico di Porretta Terme dopo la sconfitta contro il Trapani era stato confermato dalla dirigenza berica grazie anche al supporto della squadra. Dopo lo 0 a 1 di oggi pomeriggio però il presidente Pastorelli e il suo entourage stanno decidendo che strade percorrere per le ultime sei giornate di regular season. Come accennato, è stata considerata l’opportunità di un ritorno di Franco Lerda. Ma l’opzione del tecnico piemontese non è l’unica. Si sta valutando anche la possibilità che a guidare il Vicenza arrivi Vincenzo Torrente. L’ex di Gubbio, Bari e Cremonese, non allena da 14 mesi, da quando cioè è stato esonerato nelle prime giornate del girone di ritorno dalla panchina della Salernitana. Meno probabile invece che a ricoprire il ruolo di guida della prima squadra sia Pasquale Luiso al momento allenatore della Primavera biancorossa.


Messaggio precedenteLaverone regala i tre punti all'Avellino, Pisa ko