Vi. Fin. paga entro i termini gli stipendi

Articolo pubblicato: 16 ottobre 2017 – 20:38 nella cateogoria News, PRIMO-PIANO. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Scade oggi il termine entro il quale le società devono pagare gli stipendi e relativi contributi ai calciatori e ai collaboratori riguardanti i mesi di luglio e agosto, operazione che Vi. Fin. ha regolarmente onorato entro i termini. La conferma arriva direttamente dal massimo dirigente della finanziaria vicentina Marco Franchetto che ha anche comprovato, come avevamo reso noto venerdì scorso, che Boreas Capital Sarl ha inviato una pec entro la scadenza del 15 ottobre in cui conferma la volontà di acquisire il Vicenza calcio alle condizioni pattuite e concordate tra le parti e sottoscritte nella lettera di intenti firmata nel luglio scorso. Cosa accadrà nei prossimi giorni e quale sarà la risposta di Vi. Fin. è difficile prevederlo considerato che Francesco Pioppi, che ha trattato in nome e per conto della holding lussemburghese, ha pubblicamente precisato come non si sarebbe più confrontato con i soci della finanziaria vicentina. Frasi magari frutto di un momento di delusione, ma che qualche segno l’hanno lasciato tanto che un riavvicinamento delle parti al momento non sembra per nulla scontato.

Quello che è invece certo è che Vi. Fin. sta sostenendo i costi anche della nuova stagione che, dopo il pagamento degli stipendi di luglio e agosto con un esborso di circa 500 mila euro, presentano nello scadenziario del mese di ottobre la rata annuale dell’IVA rateizzata pari a 588 mila euro, la scadenza dell’IVA della gestione corrente e circa 40 mila euro relativi al debito con il Comune di Vicenza. Vi. Fin. dovrà sborsare entro la fine di ottobre circa altri 900 mila euro, un impegno gravoso a cui la finanziaria vicentina è pronta a far fronte considerato che pare molto improbabile che entro la fine di ottobre ci sia il passaggio di proprietà di cui si parla da questa estate.


Messaggio precedenteVerso Vicenza-Pordenone: arbitra Curti