Dal campo: Zanini prova il 4-2-3-1

Articolo pubblicato: 22 novembre 2017 – 17:41 nella cateogoria News, PRIMO-PIANO. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

E’ proseguita con una seduta pomeridiana al centro tecnico di Isola Vicentina la preparazione dei biancorossi in vista della gara in programma venerdì sera a Pordenone. Nicola Zanini in terra friulana non potrà contare sull’infortunato Ferchichi e sullo squalificato Tassi, ma ha pienamente recuperato Malomo in difesa e Comi in attacco. Il giovane tecnico vicentino ha schierato un undici impostato sul 4-2-3-1 mostrando idee chiare e pochi dubbi anche sul modo di interpretare l’impostazione della manovra che Zanini vuole molto più verticale. Le scelte sono sembrate definitive con davanti a Valentini una difesa a quattro con Bianchi a destra, Beruatto a sinistra, e Malomo e Milesi, alternato a Crescenzi, al centro. A centrocampo la coppia di mediani è formata da Alimi e Romizi, con il terzetto dietro alla punta centrale Comi formato da Lanini, alternato a Giusti, a destra, De Giorgio in mezzo e Giacomelli a sinistra.  Domani pomeriggio la squadra sosterrà la seduta di rifinitura in cui sarà possibile verificare se le scelte di oggi saranno confermate.


Messaggio precedenteParola al tifoso: Capuzzo, perplessità e sfiducia tra i tifosi biancorossi