L’AIC formalizza lo sciopero per sabato e conferma la conferenza di domani

Articolo pubblicato: 11 gennaio 2018 – 19:19 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Richiamando quanto già esposto nel comunicato di ieri, 10 gennaio, l’Associazione Italiana Calciatori indice formalmente lo sciopero dei calciatori del Vicenza Calcio S.p.a. per il giorno sabato 13 gennaio 2018.
Nulla è cambiato, di fatto, dalla proclamazione dello stato d’agitazione: la società non ha ancora corrisposto alcunché e la nuova proprietà, anche nell’incontro svoltosi questa mattina, non ha manifestato alcuna volontà di pagare gli stipendi; i calciatori da luglio 2017 non hanno percepito alcuna mensilità sulle quattro maturate, né hanno certezze sul proseguimento dell’attività sportiva.
Come ormai più volte ripetuto, la misura è colma e l’AIC è costretta dunque ad indire lo sciopero affinché l’anomala situazione che i calciatori, loro malgrado, sono costretti a subire, cessi quanto prima.
Gli stessi calciatori hanno deciso di spiegare tutti i retroscena della situazione in una conferenza stampa indetta per domani alle ore 14 presso la sede dell’Associazione Italiana Calciatori a Vicenza (contrà delle Grazie, 10).

(assocalciatori.it)


Messaggio precedenteSilvio Aimo nuovo direttore tecnico del Vicenza