Mestre-Vicenza: 0-0 (34^ giornata)

Articolo pubblicato: 8 aprile 2018 – 16:07 nella cateogoria PRIMO-PIANO, Stagione 2017-18. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giada Mazzucco

Mestre (352): Favaro; Gritti, Perna, Politti; Lavagnoli (86′ Bonaldi), Casarotto, Boscolo (86′ Zecchin), Rubbo, Fabbri; Spagnoli, Neto Pereira (43′ Sottovia). A disposizione: Gagno, Stefanelli, Boffelli, Kirwan, Stensson, Mordini, Beccaro, Martignago. Allenatore: Zironelli

Vicenza (352): Valentini; Malomo, Milesi, Crescenzi; Bianchi, Giorno (70′ Tassi), Romizi, De Giorgio, Giraudo; Ferrari, Giacomelli (79′ Salifu). A disposizione: Fortunato, Alimi, Magri, Jakimovski, Ferchichi, Bangu, Giusti, Lucca. Allenatore: Lerda

Arbitro: Cristian Cudini della sezione di Fermo, assistenti: Claudio Barone di Roma 1 e Francesco Ciancaglini di Vasto

Note: pomeriggio soleggiato, temperatura sui 20°. Ammonizioni: Crescenzi, Malomo (V), Gritti (M). Angoli: 3-6. Recuperi: 3′ pt, 3′ st.

SECONDO TEMPO

90+3: termina il match. Il Vicenza strappa un punto sul campo del Mestre

90′: si giocherà per altri tre minuti

86′ MESTRE: escono Boscolo e Lavagnoli, entrano Zecchin e Bonaldi

84′ VICENZA: il direttore di gara mostra il giallo a Malomo

78′ VICENZA: esce Giacomelli, entra Salifu

78′ MESTRE: ammonito Gritti

73′ MESTRE: Sottovia pescato sulla sinistra si coordina e prova la conclusione al volo, Valentini respinge e Malomo si rifugia in angolo

70′ VICENZA: prima sostituzione in casa biancorossa. Esce Giorno, entra Tassi

64′ VICENZA: ci prova Giorno dal limite destro dell’area, Favaro blocca il tiro

64′ MESTRE: conclusione di Beccaro dal limite, tiro debole e centrale

57′ VICENZA: ammonito Crescenzi

56′ VICENZA: Giraudo scende bene sulla fascia e suggerisce per Giacomelli che perde l’attimo giusto per concludere verso la porta, ne esce un tiro strozzato liberato dalla difesa

54′ VICENZA: filtrante di Ferari per Giacomelli, il capitano biancorosso a tu per tu con Favaro riesce solamente a trovare il corner

47′ VICENZA: doppia occasione biancorossa, prima dal limite con Giacomelli, poi con Bianchi da posizione defilata: entrambe le conclusioni trovano ben reattivo Favaro

ore 17.37: comincia il secondo tempo

PRIMO TEMPO

45+3: termina a reti bianche il primo tempo

45′: saranno 3 i minuti di recupero

43′ MESTRE: esce l’infortunato Neto Pereira, entra Sottovia

42′ MESTRE: gioco fermo per circa un minuto a causa dell’infortunio accorso a Neto Pereira per cui si è reso necessario l’ingresso dei sanitari

35′ VICENZA: Milesi prova a scodellare una palla al centro, Favaro è attento e anticipa Ferrari

32′ VICENZA: cross di Bianchi, il colpo di testa di Ferrari è impreciso e termina sul fondo

28′ VICENZA: Giacomelli prova il sinistro dalla distanza, Favaro toglie il pallone dal sette con il guantone

23′ MESTRE: conclusione di Rubbo dal limite, tiro che giunge debole tra le braccia di Valentini

19′ MESTRE: Spagnoli da posizione defilata prova a sorprendere Valentini, la conclusione dell’attaccante non inquadra la porta

17′ VICENZA: De Giorgio sguscia bene, dal fondo prova a mettere palla al centro ma ne esce un cross troppo sul portiere

7′ VICENZA: Giorno suggerisce bene al centro per Giacomelli, attento Favaro che fa sua la sfera

2′ VICENZA: tiro dal limite di Ferrari che subisce la deviazione del portiere aiutato poi dal palo, conclusione che termina in angolo

16.31: calcio d’inizio battuto dal Mestre

PRE PARTITA

ore 15.55: è arrivata la comunicazione in merito alle formazioni ufficiali. Vicenza schierato con il 352, Lerda affida le fasce a Bianchi e Giraudo e conferma l’intera difesa. A centrocampo recupera Romizi, con Giorno e De Giorgio al suo fianco. In attacco, agiranno Giacomelli e Ferrari.


Messaggio precedenteZironelli: “Se il Vicenza gioca come oggi si salva”