Pubblicato il bando di vendita del Vicenza Calcio Spa

Articolo pubblicato: 13 aprile 2018 – 16:53 nella cateogoria PRIMO-PIANO. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Daniele Scaramella

Come annunciato, è stato emanato oggi il bando per la procedura di vendita del ramo aziendale del Vicenza Calcio Spa, dichiarato fallito il 18 gennaio scorso. Il prezzo d’asta è stato fissato a 1.470.000,00 euro totali, di cui 1.320.000 euro dati dal valore complessivo dei beni e del debito sportivo della società aggiunti di 150.000 per completare l’esercizio provvisorio. Le offerte dovranno essere presentate in busta chiusa entro e non oltre le ore 12 del 26 aprile 2018 e ovviamente, pena l’esclusione dall’asta, non potranno essere inferiori al prezzo base d’asta fissato. Unitamente all’offerta ogni concorrente dovrà depositare, a titolo di cauzione, un assegno pari al 10% del prezzo offerto.  L’apertura delle buste avverrà il giorno 27 aprile 2018 alle ore 12. In presenza di una sola offerta il Vicenza Calcio verrà aggiudicato all’offerente al prezzo base d’asta, mentre in presenza di più offerte verrà tenuta immediatamente una gara con rialzo minimo di 50.000 euro , partendo come base d’asta dalla più alta offerta ricevuta. L’aggiudicazione definitiva avverrà trascorsi tre minuti dall’ultima offerta, senza ulteriori rilanci.
L’acquisizione del Vicenza Calcio sarà comunque subordinata alla salvezza della squadra, mentre in caso contrario al mancato aggiudicatario verrà restituito l’assegno depositato in sede di offerta irrevocabile di acquisto.


Messaggio precedenteSei anni senza Piermario