Vicenza-Pordenone: le probabili formazioni

Articolo pubblicato: 14 aprile 2018 – 19:44 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Contro il Pordenone dell’ex Misuraca il Vicenza cercherà ancora una volta di tornare alla vittoria al “Menti”, successo che manca dal lontano 5 novembre dello scorso anno quando i biancorossi hanno superato la Sambendettese per 2 a 1 con una doppietta di Comi. Proprio l’ex centravanti della Pro Vercelli sarà assente contro i “ramarri” a cui ha realizzato una doppietta nella sfida di coppa Italia del 18 ottobre dell’anno scorso. Oltre a Comi, tra i convocati mancano i difensori Turi e Magri, con mister Lerda che pare intenzionato a confermare l’undici che ha pareggiato domenica scorsa a Portogruaro contro il Mestre. Nel Pordenone mister Rossitto ha di fatto tutti a disposizione e punterà sul collaudato 4-3-3 con i punti di forza che sono rappresentati dal trio di centrocampo formato da Misuraca, Burrai e Zammarini, e dal tridente offensivo composto da Nocciolini, Gerardi e l’ex bassanese Berrettoni, con Ciurria e Magnanghi che andranno inizialmente in panchina.

Vicenza (3-5-2) Valentini; Malomo, Milesi, Crescenzi; Bianchi, De Giorgio, Romizi, Giorno, Giraudo; Giacomelli, Ferrari. A disp. Fortunato, Jakimovski, Bangu, Tassi, Salifu, Alimi, Ferchichi, Giusti, Lucca. All. Lerda

Pordenone (4-3-3) Mazzini; Formiconi, Stefani, Parodi, De Agostini; Misuraca, Burrai, Zammarini; Nocciolini, Gerardi, Berrettoni. A disp. Meneghetti, Perilli, Bassoli, Nunzella, Peressutti, Visentin, Bombagi, Caccetta, Lovisa, Silvestro, Cicerelli, Ciurria, Magnaghi. All. Rossitto


Messaggio precedenteVicenza-Pordenone: 1-1 (35^ giornata)