Rossitto: “Due punti persi dal Pordenone”

Articolo pubblicato: 15 aprile 2018 – 19:01 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Prosegue il silenzio stampa in casa Vicenza. Le uniche dichiarazioni dopo l’1-1 del Menti le rilascia mister Rossitto del Pordenone: “Sono soddisfatto a metà perché potevamo anche perdere ma abbiamo sviluppato tanto. Certo, il Vicenza è rimasto con l’uomo in meno ma noi abbiamo giocato a calcio divertendoci. Anche grazie a un super Valentini ci accontentiamo di questo punto e ci concentreremo nelle prossime gare per andare ai playoff. Non siamo partiti bene, anche perché il Vicenza ha una rosa di qualità, ma poi abbiamo preso le misure e la squadra è salita anche fisicamente e lo abbiamo dimostrando essendo più fluidi. I ragazzi sono stati bravi perché non hanno ceduto ed è arrivato il silenzio. L’arbitraggio? Non capisco le proteste, il rosso era sacrosanto. Ha arbitrato benissimo e può far strada. Il rigore contro ci ha messo sconforto però penso che abbia arbitrato bene e possa far carriera. Al di là di ciò noi abbiamo avuto 6/7 occasioni anche solo nell’ultimo quarto d’ora quindi penso che siano più due punti persi che uno guadagnato”.


Messaggio precedenteMartedì il Gran galà della solidarietà dell'Associazione Morosini