Gravina si schiera a favore del Santarcangelo: “Pronto a bloccare i playout”

Articolo pubblicato: 15 maggio 2018 – 11:37 nella cateogoria News. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Daniele Scaramella

Sono pronto a bloccare i playout se mi arriva in tempo la comunicazione del ricorso al Collegio di Garanzia del Coni“. Queste le parole di Gabriele Gravina, presidente della Serie C, alla testata  Corriere di Romagna in merito a quanto accaduto al Santarcangelo, che si è visto infliggere una penalizzazione di 2 punti dalla Corte Federale d’Appello (dopo il proscioglimento in primo grado). Sanzione che ha condannato i clementini alla disputa dei playout contro il Vicenza: “La Lega non ha competenze per quanto riguarda gli organi di giustizia sportiva – prosegue il numero uno della terza serie – quindi non mi permetto di intervenire su quanto deciso. So per certo, però, che la società presenterà ricorso e se mi arriverà comunicazione entro un tempo lecito, bloccherò i playout“.
Gravina si schiera apertamente dalla parte del Santarcangelo, presa di posizione perlomeno strana per chi dovrebbe essere super partes, per quanto riguarda le penalizzazioni di tre punti ricevute sia dal Vicenza che dai romagnoli: “Se paragoniamo le due situazioni, con il Vicenza che ne ha fatte di tutti i colori, trovo quella del Santarcangelo molto ingiusta, perché la nuova società ha dimostrato una straordinaria puntualità nei pagamenti. Diciamo che è caduta su una buccia di banana la quale ha prodotto una situazione che non meritava.”  Infine il presidente di Serie C ne ha anche per Renzo Rosso. “Le sue dichiarazioni di voler fondere la sua società con il Vicenza sono state intempestive a pochi giorni dai playout.”


Messaggio precedenteDe Bortoli risponde a Gravina: "Vicenza non ha avuto trattamenti di privilegio"