Parola al tifoso tra nuovi acquisti e possibili arrivi

Articolo pubblicato: 22 agosto 2018 – 14:19 nella cateogoria parola al tifoso. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

Anche nel periodo estivo i tifosi biancorossi non hanno smesso di inviarci i loro pensieri e le loro domande. Vi ricordiamo che potete scriverci a redazione@biancorossi.net

Buongiorno Redazione,
vorrei chiedervi se è possibile, per una maggiore chiarezza, se ci aggiornaste su quanti siano i posti liberi da over, anche per capire che margini di intervento per il mercato ci sono. Grazie e cordiali saluti
Davide

(I posti liberi attualmente sono tre. Qualora venissero perfezionate delle cessioni di giocatori over (Salvi per esempio) ovviamente  aumenterebbero. Red)

Dopo aver ascoltato la conferenza di RR, sono rimasto colpito da un errore che reputo sorprendente, ovvero che aveva in mente di fondere Vicenza e Bassano per creare un nuova entità che rappresentasse tutta la provincia, non tenendo conto che:
1) Il Lane rappresenta da quasi sempre tutta la provincia e anche qualche enclave delle province vicine come San Pietro in Gu’, tanto per fare un esempio.
2) Una squadra di calcio non è come un azienda perché per il tifoso l’identificarsi nei colori, nella storia, nello stadio è un Moloch immodificabile genesi dell’attaccamento e amore per essa.
Infatti la vera parte lesa di tutta questa operazione, i tifosi del Bassano, hanno rispedito al mittente la proposta e preferito partire dalla 1° categoria pur di mantenere la propria identità. Evidentemente RR ha ragionato da imprenditore, e non da tifoso, al limite da mecenate come ringraziamento al territorio ospite principale delle sue attività. Mi ha invero scandalizzato l’atteggiamento di alcuni tifosi del Lane che sui social hanno giustificato la sparizione del Bassano perché squadra con poco seguito ecc.Vorrei vedere se a parti invertite sarebbero stati contenti, oppure se sarebbero d’accordo se un domani sparisse il Vicenza per far rinascere il Milan… Purtroppo il rispetto per gli altri non alberga in tutte le menti.
Un altro punto che mi fa riflettere è il coinvolgimento di Scaroni, manager sicuramente di altissimo livello, ma che ha avuto/ha coinvolgimenti giudiziari di altrettanto livello, come riportato qui https://it.m.wikipedia.org/wiki/Paolo_Scaroni
Ricordo che a suo tempo si fecero le pulci a Pioppi per una piccola condanna, ma evidentemente la memoria per molti è selettiva e riattiva ciò che fa più comodo. Comunque con Scaroni siamo in una botte di ferro, è pure vicepresidente del Gruppo bancario Rothschild, uno dei più potenti al mondo… siamo ammanicati con i poteri forti…sia mai che diventiamo come una Juve, Milan, Inter qualsiasi…
Comunque, a prescindere da queste considerazioni, e al netto dell’operazione di genetica calcistica modificata che ha partorito il nuovo Vicenza, RR ha fatto un operazione imprenditoriale mirabile e sicuramente porterà la Vicenza calcistica verso orizzonti ambiziosi. D’altra parte nessun altro ha cacciato la grana facendo sopravvivere il calcio che conta a Vicenza, quindi in un modo o nell’altro digeriamo la faccenda matricola/titolo sportivo perché alternative non ce ne sono, o se c’erano non si sono concretizzate.
Massimo da Rettorgole

Vorrei dire qualcosa sul mercato ma aspetto il finale che forse ci riserverà qualche sorpresa.
Ho dei dubbi sui nomi che vengono proposti. Uno in particolare: Moretti. Mi sembra che questo giocatore non sia piu quello di una volta. C’è un giocatore invece che mi è sempre piaciuto del Vicenza quando era ancora in serie B. ORLANDO. Credo che ora sia alla Salernitana. Per Lui farei un sacrificio.
Saluti
Roberto

(Moretti non arriverà, e Orlando non è mai stato nei piani del ds del nuovo L.R. Vicenza Werner Seeber. Per quel che conta, concordiamo con lei che Orlando sia un ottimo giocatore con margini di crescita importanti. Red.)

Purtroppo non posso ribattere a quel branco di tifosi nascosti dietro alla tastiera perché non ho profilo Facebook. Voglio però dire la mia giusto per capire se secondo voi sto delirando !!! Stiamo per prendere uno degli attaccanti più prolifici degli ultimi anni in serie C e tutti contro, gli ultimi commenti dicono Maistrello titolare, roba da non credere. La gente si ricorda ancora la maglia gettata a terra da un ragazzo ancora acerbo che poi tra l’altro si scuso’ subito. Ma dico io non si può sbagliare ? Io sarei dell’idea di evitare critiche inutili altrimenti se poi questo fa 20 gol sarebbe giusto che chi ha aspramente criticato si facesse da parte e se ne stasse a casa invece poi di esultare. Ho letto anche chi rimpiange Vita passato alla Feralpi. Vita, uno dei tanti mediocri passato per Vicenza … Per me Arma per tutta la vita e al diavolo la maglia a terra! Al diavolo Brighenti e la sua telenovela. Unica cosa come dite voi ha già 33 anni però meglio uno di 33 di proprietà che la butta dentro piuttosto che un Comi in prestito che segna 8 gol e poi per mesi sparisce!
Saluti e buon campionato.
Luca

(Come sempre sarà il campo a dare il verdetto inconfutabile. Di Arma preoccupano le due ultime annate a Pordenone e a Trieste dove le cose non sono certo andate bene visto che il giocatore è stato ceduto dopo un solo campionato. Quanto a Brighenti lo riteniamo più forte di Arma, ma i costi dell’operazione non erano in linea con il budget del nuovo L.R. Vicenza. Red)

Sono andato a vedere il Vicenza contro l’Arzignano.
Prima mezz’ora tutto bene ed eravamo sul 3-0 ma poi tutta un’altra musica. L’Arzignano ha dominato per lunghi tratti. Il Vicenza anche con i cambi era nullo.Loro erano più pericolosi e correvano di piu’. Palloni buttati via in quantità industriali. Gente veramente sconcertata da questo spettacolo. Ho notato delle cose importanti:
1. Non abbiamo alcun giocatore in grado di tirare da fuori area (fatto neanche un tiro).
2. Non c’è un uomo d’ordine a centrocampo dove c’e’ grande confusione.
3. Arma in questo momento è nullo, ripeto nullo. Nessun spunto, nessuna personalità (sarà fuori forma….spero) Ma veramente il Vicenza ha puntato tutto su questo giocatore o era solamente l’unico disponibile con il budget a disposizione?
4. Fra i peggiori in campo Bizzotto e questo non è un buon segno.
Saluti
Roberto

(Le sue considerazioni tecniche sono in parte condivisibili e mettono il dito in più di qualche piaga dell’organico a disposizione di mister Colella. Per quant riguarda Arma è un “pupillo” del ds Seeber che, come abbiamo spiegato, cercava di acquistarlo da almeno tre stagioni. A fine campionato si tireranno le somme e il dirigente del club berico si prenderà gli applausi o i demeriti di una scelta che riteniamo avrà un peso determinante per i risultati del L.R. Vicenza. Per quanto riguarda la difesa, ci siamo espressi chiaramente in tempi non sospetti affermando che un difensore di spessore (meglio se con chili e centimetri) manca come l’aria. In questi ultimi giorni di mercato vedremo se la dirgenza del club di via Schio la penserà come noi, oppure no. Red)

Due giorni alla fine della campagna acquisti/cessioni di questa edizione estiva e, anche se prima del gong finale di sabato, non posso non fare a tutta la redazione i complimenti per le notizie date a noi lettori con puntualità e precisione. Niente bufale, non centinaia di giocatori a casaccio collegati al Vicenza, e il riscontro dei fatti a quanto avete scritto. Per noi lettori biancorossi.net è un punto di riferimento importante perchè da altre parti si legge di tutto ma noi tifosi abbiamo bisogno di non essere presi in giro con fantomatici acquisti come Borriello (e non solo) sbandierati da altre parti.  Grazie del vostro lavoro e forza Vicenza.                                                                                                                  Andrea Vallortigara

(Grazie a lei. Continui a seguirci. Red)

 

 

 

 


Messaggio precedenteUfficiale: De Falco a titolo definitivo dal Benevento