L.R. Vicenza-Campodarsego: 5-0 (amichevole)

Articolo pubblicato: 25 agosto 2018 – 17:23 nella cateogoria PRIMO-PIANO, Stagione 2018-19. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Vicenza primo tempo (4-2-3-1): Albertazzi; Bianchi D., Bizzotto, Bonetto, Solerio; De Falco, Zarpellon; Rover, Curcio, Tronco; Arma.

Vicenza secondo tempo (4-2-3-1): Grandi; Andreoni, Bizzotto (70′ Sacchetto), Pasini, Stevanin (62′ Parolin); Zonta, Salvi; Laurenti, Gashi, Giacomelli; Maistrello. Allenatore: Colella

Campodarsego (4-3-3): Carraro; Campanati, Colman Castro, Gusella (77′ Pistolato), Barison (55′ Leonarduzzi); Caporali, Zane (77′ Lazzaretto), Scapin (61′ Turetta); Trento (61′ Liviero), Vuthaj (74′ Rizzolo), Franciosi (61′ Paganin). A disposizione: Voltan, Barina, Bortolato, Dario. Allenatore: Paganin

Reti: 6′ Curcio, 43′ Arma, 47′ e 54′ Laurenti, 58′ Maistrello

Arbitro: Dalle Ave di Vicenza

Note: pomeriggio piovoso, temperatura sui 24°. Ammoniti: . Angoli: 5-5. Spettatori: 400 circa.

 

SECONDO TEMPO

Il Vicenza bissa la vittoria di mercoledì con un altro 5-0. A tre settimane dall’inizio del campionato la squadra di Colella avrebbe forse bisogno di test più probanti per confrontarsi con squadre di pari livello per capire le risposte sulle incertezze della retroguardia titolare, sugli affondi facili dei trequartisti e su delle seconde linee troppo distanti qualitativamente dai titolari

39′ CAMPODARSEGO errore di Salvi che cede palla a Turetta. Doppio prodigioso intervento di Grandi che abbassa la saracinesca in tuffo sulla destra e poi chiude lo specchio sulla ribattuta

37′ VICENZA Laurenti prova ad andare via in slalom, serve con il tacco Gashi il cui tiro non è fruttuoso

34′ VICENZA Giacomelli ubriaca di finte Barina, mette in mezzo un ottimo pallone che Maistrello sfiora solamente e Gashi è in ritardo

32′ CAMPODARSEGO Lazzaretto e Pistolato in campo per Zane e Gusella

29′ CAMPODARSEGO Rizzolo rileva Vuthaj

27′ VICENZA fitto e ripetuto dialogo tra Gashi e Maistrello con quest’ultimo che riesce a concludere trovando però il sostegno della rete

25′ VICENZA Sacchetto prende il posto di Bizzotto. La fascia di capitano finisce sul braccio di Giacomelli

24′ VICENZA Giacomelli stavolta serve Maistrello che protegge palla e spara verso la porta trovando solo la base del palo a negargli la gioia della doppietta

23′ VICENZA Giacomelli continua il suo personalissimo copione: la trama è sempre quella dell’accentramento con il tiro a giro, il lieto fine però stasera ancora non c’è stato

21′ CAMPODARSEGO Vuthaj rimane a terra in area berica lamentando un intervento irregolare di capitan Bizzotto. Dalle Ave lascia giocare

17′ VICENZA fuori Stevanin, dentro Parolin. Zonta diventa terzino sinistro

16′ CAMPODARSEGO fuori Franciosi, Trento e Scapin, dentro Paganin, Liviero e Turetta

15′ VICENZA azione “alla Giacomelli” di Giacomelli. Tanti applausi ma la palla sorvola di poco l’angolino

13′ GOL DEL VICENZA la mischia in area piccola creatasi sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina viene risolta abilmente da Maistrello che si gira e batte a rete

10′ CAMPODARSEGO Leonarduzzi rileva Barison

9′ GOL DEL VICENZA il cross di Andreoni viene sfruttato al meglio da Laurenti che di testa crea un pallonetto morbido e beffardo

7′ VICENZA Gashi ispira anche per vie centrali, Maistrello è in fuorigioco e lascia navigare il pallone per il libero Laurenti il cui diagonale rasoterra termina di poco a lato

2′ GOL DEL VICENZA Gashi mette un cross rasoterra dalla sinistra sul quale Laurenti si avventa andando a battere da due passi

ore 19:03 riprende il match con una rivoluzione in casa Vicenza

 

PRIMO TEMPO

La prima frazione si chiude senza recupero con il Vicenza in vantaggio per 2-0 grazie alle reti in avvio e chiusura di Rover e Arma. Nel mezzo è stata la squadra di Colella a manovrare il gioco non riuscendo sempre ad essere efficace per l’intesa ancora da affinare e per via del maltempo. Di contro i biancorossi contro il Campodarsego che milita in D hanno fatto intravedere di poter soffrire le ripartenze di una squadra della stessa categoria

43′ VICENZA Rover recupera la sfera dopo un’intervento difettoso di Carraro. Arma non ci pensa due volte e d’esterno insacca a porta sguarnita

39′ VICENZA la festa dello spreco: nella ripartenza Curcio serve un liberissimo Tronco che non trova nemmeno l’area piccola

38′ CAMPODARSEGO prima occasione targata Trento con il rasoterra dai 20 metri che trova un tuffo di Albertazzi nell’angolino basso

37′ VICENZA sul traversone di Tronco Zane colpisce malamente la sfera rischiando l’autogol e concedendo il quarto angolo

35′ VICENZA Arma si ritrova a tu per tu con Carraro ma svirgola completamente il pallone

32′ VICENZA Arma intercetta un passaggio al limite tra Gusella e Colman ma quest’ultima atterra l’attaccante italomarocchino

Allo scoccare della mezz’ora tutta la panchina biancorossa inizia a scaldarsi, chiaro segnale che nella ripresa ci sarà la rivoluzione di Colella

La prima mezz’ora di gioco, fortemente condizionata dal maltempo, ha messo in luce la maggiore qualità tecnica del Vicenza. I meccanismi sono ancora da affinare con incomprensioni tra compagni. Situazione capitata in particolare nella retroguardia dove Bianchi, Solerio, Bizzotto e Bonetto devono ancora trovare la corretta amalgama. Davanti invece si cerca spesso Rover e Curcio oltre alle sponde di Arma

28′ CAMPODARSEGO Franciosi ci prova dalla distanza ma senza dover far intervenire Albertazzi

26′ VICENZA Zarpellon recupera palla creando superiorità numerica. Curcio prova il tiro ma ottiene solo un calcio d’angolo che ancora una volta favorisce la ripartenza del Campodarsego

25′ CAMPODARSEGO disposizione della difesa biancorossa da rivedere. Non ne approfittano gli ospiti con Vuthaj che però aveva la possibilità di arrivare solo davanti ad Albertazzi

18′ VICENZA Rover intercetta un pallone vagante servendolo per Tronco che gira verso la porta avversaria di prima intenzione senza però trovare lo specchio

Le idee, soprattutto biancorosse, vengono spesso vanificate da una sfera e un terreno resi scivolosi dall’abbondante pioggia che continua a scendere incessantemente

14′ CAMPODARSEGO sugli sviluppi di un corner Campanati rimane a terra dopo uno scontro con Arma

7′ CAMPODARSEGO immediata la risposta con Trento che imbecca Vuthaj il cui tiro viene respinto a terra da Albertazzi

6′ GOL DEL VICENZA dalla destra Rover fa partire un traversone rasoterra dalla destra per il centro, Arma dal limite dell’area non trova il pallone che prosegue la sua corsa arrivando puntuale a Curcio che batte a rete

5′ VICENZA il primo tentativo è biancorosso con Curcio che scava per Arma che però perde il tempo giusto e si fa recuperare dalla difesa avversaria

ore 18:06 il Campodarsego batte il calcio d’avvio

Prima divisa biancorossa per il L.R. Vicenza Virtus, completo nero per il Campodarsego

Continua a piovere, si giocherà sotto le luci artificiali.

 

PREPARTITA

ore 17:55 anche i biancorossi tornano negli spogliatoi pronti per l’avvio del match

ore 17:40 mentre i biancorossi effettuano il riscaldamento, in panchina accanto a Colella siede Mantovani, prossimo a tornare a Vicenza. Il giocatore lunedì sosterrà le visite mediche dopodiché firmerà il contratto che lo legherà alla maglia biancorossa fino al giugno 2019.

ore 17:35 formazioni ufficiali. I biancorossi proseguono sul 4-2-3-1 con Arma terminale offensivo supportato da Tronco, Rover e Curcio con De Falco e Zarpellon a presidio della mediana.

ore 17:30 un violento acquazzone si è abbattuto su Caldogno da poco dopo le 17. Il campo al momento sembra non risentirne troppo

ore 17:20 A distanza di 3 giorni dal 5-0 contro la Calidonense il L.R. Vicenza Virtus torna in campo per un’altra amichevole. L’avversario dalle 18 a Caldogno è il Campodarsego, formazione allenata dal vicentino Antonio Paganin, che milita in Serie D.


Messaggio precedenteLe parole dei biancorossi dopo L.R. Vicenza-Campodarsego