L.R. Vicenza-Cittadella: 2-3 (Memorial Santagiuliana)

Articolo pubblicato: 8 settembre 2018 – 16:00 nella cateogoria PRIMO-PIANO, Stagione 2018-19. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

L.R. Vicenza (4-2-3-1): Grandi (64′ Albertazzi), Andreoni (66′ Bianchi D.), Pasini (73′ Bizzotto), Mantovani (55′ Bonetto), Solerio (64′ Rossi); De Falco (61′ Zonta), Salvi (73′ Parolin); Laurenti (61′ Tronco), Curcio (73′ Rover), Giacomelli (73′ Gashi); Arma (66′ Maistrello). Allenatore: Colella.

Cittadella (4-3-1-2): Maniero (’95); Cancellotti (80′ Bozzato), Adorni (46′ Ghiringhelli), Dalla Bernardina (46′ Nogueira), Rizzo; Maniero (’98), Pasa, Branca (46′ Proia, 77′ Iori); Siega (74′ Finotto); Panico, Strizzolo (46′ Malcore). A disposizione: Paleari, Drudi, Settembrini, Schenetti, Benedetti. Allenatore: Venturato.

Reti: 9′ Siega (C), 34′ Solerio (V), 36′ Curcio (V), 60′ Malcore (C), 69′ Proia (C)

Arbitro: Amabile di Vicenza, assistenti Lenarduzzi e Ferrari

Note: pomeriggio soleggiato, terreno in buone condizioni. Ammoniti: nessuno. Angoli: 5-2 Recupero: 0′ pt, 3′ st. Spettatori: 1.800 circa.

 

SECONDO TEMPO

A una decina di giorni dal teorico avvio di campionato, un L.R. Vicenza a corrente alternata cade per 3-2 contro il Cittadella che oltre alla vetta temporanea della B si aggiudica anche la XXIII edizione del Trofeo Alfonso Santagiuliana

Tre minuti di recupero

42′ VICENZA gran giocata di Maistrello che riesce a proteggere palla e andare il tiro da posizione molto defilata, la ribattuta di Tronco termina out

36′ CITTADELLA Rizzo mette palla in mezzo, la deviazione della retroguardia berica viene letta da Finotto che si fionda sul pallone e di tacco sfiora il poker

35′ CITTADELLA Bozzato al posto di Cancellotti

32′ CITTADELLA Iori prende il posto di Proia

31′ CITTADELLA Finotto sfrutta la libertà di marcatura ma arrivato sul fondo guadagna solo il corner

29′ CITTADELLA fuori Siega, dentro Finotto

28′ VICENZA rivoluzione con i nuovi in campo Bizzotto (per Pasini), Rover (per Curcio), Gashi (per Giacomelli), Parolin (per Salvi)

26′ VICENZA Davide Bianchi subentra ad Andreoni

24′ GOL DEL CITTADELLA! Su un errore in ripartenza dei biancorossi, il Cittadella si avvicina ad Albertazzi in velocità, a battere il portiere biancorosso è l’ ex Proia con un preciso diagonale rasoterra

21′ VICENZA continua la staffetta Arma-Maistrello

19′ Nel Cittadella Settembrini rileva il centrocampista Maniero. Per il Vicenza Rossi prende il posto di Solerio; Albertazzi al posto di Grandi

17′ CITTADELLA la serpentina sulla destra trova puntuale Siega il cui tiro termina alle stelle

16′ VICENZA fuori De Falco, dentro Zonta, esce Laurenti, entra Tronco

15′ GOL DEL CITTADELLA! Malcore pareggia i conti con estrema facilità. Il classe ’93 viene lasciato solo sulla fascia sinistra e di piatto al volo supera Grandi

12′ VICENZA batti e ribatti in area piccola. Prima Laurenti in acrobazia esalta Maniero, poi Arma d’istinto non trova lo specchio di un soffio

11′ VICENZA Bonetto subentra ad un applauditissimo Mantovani

10′ VICENZA la punizione di Giacomelli è angolata ma a mezza altezza, Maniero respinge in tuffo e sulla ribattuta Solerio spara alle stelle

9′ VICENZA Giacomelli prova ad andare da solo, scambia con Arma e poi va al tiro trovando le gambe di Maniero

8′ VICENZA buona l’intesa tra Salvi e Curcio. L’ex Arzachena mette palla nel mezzo ma Giacomelli è ancora troppo largo e viene anticipato

5′ CITTADELLA sul tiro di Maniero, Malcore prova a girare al volo ma Pasini si immola concedendo solo l’angolo. Sul tiro dalla bandierina Proia raggiunge il pallone di testa ma la sfera termina di poco a lato

ore 17:31 squadre in campo. Nel Cittadella dentro Nogueira, Proia, Malcore e Ghiringhelli (fuori Strizzolo, Branca, Adorni e Dalla Barnardina). Stessi undici della prima frazione per i biancorossi

 

PRIMO TEMPO

Al di là del gol in avvio, il primo tempo è avanzato lento fino al 36esimo quando nel giro di 3′ i biancorossi hanno avuto il merito di ribaltare il risultato con gli ottimi inserimenti di Solerio e Curcio. Il Cittadella in campo non è quello che ha vinto le prime due in B ma fa ben sperare l’atteggiamento degli uomini di Colella. Di contro il mister sembra dover ancora lavorare specie per l’intesa del reparto arretrato

45′ CITTADELLA Maniero non trova compagni liberi e allora prova ad andare da solo con una serpentina che si conclude con un tiro che sorvola la traversa

42′ VICENZA Laurenti fa partire una staffilata dai 25 metri con Maniero che blocca a terra senza difficoltà

36′ GOL DEL VICENZA! In un pallone giunto dalla rimessa di Solerio, Arma spizzica di testa, la sfera arriva in mezzo all’area dove Curcio in sforbiciata trova il vantaggio biancorosso

34′ GOL DEL VICENZA! Solerio pareggia sull’ottimo inserimento spuntando al momento giusto dall’angolo battuto dalla destra di Giacomelli. Nel colpo di testa non è servito nemmeno saltare

33′ VICENZA nel primo pallone stoppato, Arma riesce a liberarsi dal marcatore e batte verso la rete trovando però solo il corner

30′ CITTADELLA come nell’occasione del gol Branca serve palla in profondità, Siega fa da sponda per Panico che batte verso la porta; stavolta però senza fortuna

Animi inutilmente riscaldati per essere una gara fuori dal campionato

22′ CITTADELLA Adorni svetta più in alto di tutti (e anche piuttosto indisturbato) sul corner dalla destra. L’impatto è buono ma la sfera termina alta

Primi venti minuti con un ritmo non troppo elevato. Entrambe le squadre hanno provato a cercare geometrie con palla a terra senza però trovare spesso la conclusione. Vantaggio del Cittadella estemporaneo ma la retroguardia biancorossa è colpevole di diverse piccole disattenzioni

11′ VICENZA Laurenti batte di prima intenzione una punizione e da metà campo cerca l’eurogol. Maniero fuori dai pali rincorre la sfera che termina di poco oltre la traversa

9′ GOL DEL CITTADELLA. La palla filtrante del centrocampo giunge a Panico che è abile a far da sponda per Siega. L’ex biancorosso si sistema il pallone e dal limite dell’area con un tiro a giro rasoterra batte Grandi sul palo lontano

6′ CITTADELLA la punizione di Branca è potente ma poco precisa

3′ VICENZA il primo tiro nello specchio è di Giacomelli che non impatta al meglio nel traversone giunto dalla corsia opposta

ore 16:31 il Cittadella batte il calcio d’avvio del XXIII Trofeo Santagiuliana

 

PREPARTITA

ore 16:29 L.R. Vicenza in prima divisa biancorossa, completo giallo per i padovani

ore 16:22 squadre negli spogliatoi a meno di dieci minuti dall’inizio della gara. Tribuna gremita

ore 16:20 dalle indicazioni che giungono dalla segreteria della Lega Pro, i calendari dovrebbero essere pubblicati mercoledì 12 settembre con la prima giornata che si disputerebbe quindi con un turno infrasettimanale diviso tra martedì 18 e mercoledì 19. La seconda giornata invece è prevista per il weekend del 22-23 settembre

ore 16:15 Il Cittadella inserisce le seconde linee con il solo Andreoni che ha preso parte alla seconda giornata di campionato. Formazione ormai collaudata invece per Colella il 4-2-3-1 che prevede Mantovani in difesa, De Falco a centrocampo e il trio Laurenti-Curcio-Giacomelli alle spalle di Arma

ore 16:05 l’anno scorso a sollevare il trofeo fu il Vicenza calcio grazie al successo per 2-1 sul Carpi

ore 16:00 tra mezz’ora allo stadio di Caldogno il Cittadella – primo in classifica in B e con record di abbonati – fa visita al L.R. Vicenza per la XXIII edizione del “Memorial Santagiuliana“, dedicato all’indimenticato centrocampista Alfonso Santagiuliana che con oltre 300 presenze in 15 anni di carriera è uno dei biancorossi più rappresentativi della storia.


Messaggio precedenteMister Colella al termine di L.R. Vicenza-Cittadella