Renate-L.R. Vicenza 1-1 (2^ giornata)

Articolo pubblicato: 23 settembre 2018 – 14:08 nella cateogoria PRIMO-PIANO, Stagione 2018-19. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Matteo Pavan

Renate (3-5-2): Cincilla; Priola, Teso, Vannucci; Guglielmotti ( 58′ Venitucci ), Simonetti ( 79′ D’Alena ), Doninelli ( 45′ Rada ), Piscopo ( 64′ Rossetti ), Frabotta ( 45′ Saporetti ); Spagnoli, Gomez.
A disp: Romagnoli, De Stefano, Pattarello, Saporetti, D’Alena, Florindo, Venitucci, Rada, Finocchio, Rossetti. All: Brevi
L.R. Vicenza (4-2-3-1): Grandi; Andreoni, Bizzotto, Pasini, Stevanin ( 52′ Bianchi D.); Salvi ( 64′ Zonta ), De Falco; Laurenti ( 52′ Tronco ), Curcio ( 64′ Bianchi N. ), Giacomelli ( 83′ Gashi ); Arma.
A disp: Albertazzi, Bianchi D., Zonta, Bianchi N., Tronco, Zarpellon, Rover, Bonetto, Maistrello, Gashi, Mantovani. All: Colella
Arbitro: Riccardo Annaloro della sezione di Collegno, assistenti Biava e Younes.
Note: giornata soleggiata, temperatura mite, terreno di gioco in buone condizioni. Parziale primo tempo: 1-1 31′ Giacomelli su rigore (V), 32′ Guglielmotti (R). Calci d’angolo: 2-5

Secondo Tempo

90’+4 Termina in attacco il Vicenza che non riesce però a portare l’ultimo assalto in quanto l’arbitro fischia con qualche secondo di anticipo. Finisce 1-1 dunque la sfida del Città di Meda: il Renate dà continuità alla vittoria dell’esordio salendo a quota 4 punti mentre deve rimandare ancora l’appuntamento con il successo il Vicenza che sale a quota 2 punti. Prossimo impegno per i ragazzi di Colella la sfida di Mercoledì 26 alle 18.30 contro il Rimini, vittorioso ieri nell’esordio stagionale per 2-1 contro la Triestina.

90’+1 VICENZA lancio di De Falco per Zonta: il passaggio è malcalibrato e termina tra le braccia di Cincilla

90′ saranno 4 i minuti di recupero

88′ prima ammonizione del match a carico di Pasini per fallo di mano nel tentativo di fermare una ripartenza dei padroni di casa

88′ attacca a pieno organico il Lane, ci credono i ragazzi di Colella

86′ RENATE calcio d’angolo per i nerazzurri, spazza la difesa biancorossa

84′ VICENZA colpo di testa di Arma su cross di Gashi, facile parata per Cincilla

83′ RENATE fallo di Bizzotto su Venitucci. Calcio di punizione da buona posizione battuto da Gomez alto sopra la traversa

83′  ultimo cambio per il Lane: out Giacomelli, dentro Gashi

80′ VICENZA occasione per Zonta che va al tiro sulla sponda di Giacomelli. Azione interrotta per fuorigioco.

79′  ultimo cambio per i nerazzurri: out Simonetti, dentro D’Alena

75′ VICENZA combinazione Bianchi D.-Giacomelli, cross dal fondo del terzino biancorosso con la difesa nerazzurra che mette in angolo. Sul calcio d’angolo successivo Giacomelli batte per Arma che di testa la mette alto sopra la traversa

74′ VICENZA sugli sviluppi di un calcio d’angolo Tronco batte a rete debolmente con la palla che è facile preda di Cincilla

73′ RENATE gol divorato dai padroni di casa: cross dalla sinistra, spizzata di testa di Spagnoli e palla che arriva a Simonetti che sbaglia un rigore in movimento colpendo il palo

72′ VICENZA cross dalla destra per la testa di Bianchi N. che colpisce di testa: parata in presa per Cincilla. Vicenza che sta crescendo di intensità.

71′ VICENZA Calcio di punizione dalla destra battuto da Giacomelli, sul pallone arriva Teso che spazza

70′ VICENZA Andreoni lancia per Arma che fa sponda all’accorrente Tronco che calcia col destro. Palla che si perde sul fondo.

67′ botta e risposta nel giro di pochi secondi: Rada crossa per Spagnoli che colpisce male disturbato da Andreoni, sul ribaltamento di fronte De Falco serve Tronco che calcia però a lato da buona posizione

64′  altro doppio cambio per il Lane: out Curcio e Salvi sostituiti da Bianchi N. e Zonta. Nel Renate invece fuori Piscopo, dentro Rossetti.

63′ VICENZA triangolo Bianchi-Curcio-Bianchi col terzino biancorosso che va al tiro col sinistro, alto però sopra la traversa.

59′ RENATE tiro altissimo sopra la traversa di Spagnoli

58′  altro cambio per il Renate: out Guglielmotti per infortunio, dentro l’ex Bassano Venitucci. Il Renate passa al 4-3-3.

57′ VICENZA Curcio lancia Arma fermato per offside

52′  doppio cambio anche nel Vicenza: out Laurenti e Stevanin, dentro Tronco e Bianchi D.

46′ VICENZA calcio di punizione dalla sinistra battuto da Giacomelli per De Falco che tenta il tiro da fuori area, murato però da un difensore lombardo

45′ doppio cambio in avvio di ripresa per il Renate: dentro Saporetti e Rada, fuori Frabotta e Doninelli.

Primo Tempo

45′ Termina senza recupero la prima frazione di gioco: Vicenza che chiude in attacco ma senza pungere. La gara fino ad ora è stata interpretata bene dai biancorossi, che hanno tenuto costantemente in mano le redini del gioco mostrando talvolta anche qualche trama di gioco interessante. E’ mancato il cinismo nel concludere le numerose azioni pericolose dei biancorossi. Estremamente concreti invece i padroni di casa che si sono presentati dalle parti di Grandi poche volte ma hanno colpito una traversa e siglato un gol. Migliore in campo Giacomelli, da cui passano la maggior parte delle azioni offensive dei biancorossi. Bene anche Curcio, male invece De Falco, avulso dal gioco e impreciso nell’impostazione della manovra.

39′ VICENZA occasionissima per il Lane: Curcio lancia in profondità Arma che entra in area di rigore e calcia a botta sicura col mancino colpendo però solamente l’esterno della rete
32′  GOL DEL RENATE: Immediato pareggio delle pantere: Guglielmotti, lasciato colpevolmente solo, viene servito dalla destra da Spagnoli e calcia sicuro a rete battendo l’incolpevole Grandi. Tutto da rifare per i biancorossi.

31′  GOL DEL VICENZA: dalla combinazione Giacomelli-Stevanin nasce un triangolo che porta il 10 biancorosso a tu per tu con Cincilla, Guglielmotti lo stende ed è calcio di rigore. Dal dischetto va Giacomelli che spiazza Cincilla

29′ VICENZA tiro dalla distanza di Curcio che termina alto sopra la traversa

26′ VICENZA due occasioni da gol per il Vicenza: prima Stevanin poi Curcio calciano a rete dal lato sinistro dell’area di rigore ma è attento Cincilla che neutralizza entrambe le conclusioni

23′ Arrivati a metà del primo tempo il leit motiv della partita pare ormai chiaro: Vicenza che cerca di fare gioco e di trovare combinazioni palla a terra, Renate che gioca in contropiede e punta molto sui cross per servire le punte Gomez e Spagnoli

12′ VICENZA Cross dalla destra di Andreoni, Arma colpisce al volo ma la palla termina fuori e non di poco

5′ RENATE Occasionissima per il Renate che sfiora il vantaggio: Guglielmotti tocca di tacco per Simonetti che crossa bene dalla destra. La palla arriva sulla testa di Gomez che sovrasta Pasini e di testa colpisce la traversa

3′ VICENZA Occasione per il Vicenza: sul tiro dalla distanza di Andreoni il portiere Cincilla respinge in maniera imprecisa. Sul pallone si avventa Giacomelli che conclude a rete ma il gioco viene interrotto per offside dell’attaccante umbro

1′ Fischio d’inizio. Batte il Vicenza, che nel primo tempo attaccherà da sinistra verso destra rispetto al lato delle Tribune, nel frattempo si alzano i cori della tifoseria biancorossa a sostegno dei ragazzi

Pre partita

14.30: entrano in campo ora le squadre: Vicenza in maglia biancorossa, padroni di casa con la tradizionale divisa a strisce nerazzurre.

14.15: le squadre hanno ora terminato il riscaldamento e rientrano negli spogliatoi per gli ultimi preparativi in vista del calcio di inizio.

14.05: Sono 254 i tifosi che hanno acquistato il biglietto in prevendita per venire a seguire il Lane al Città di Meda. Presente sugli spalti anche il patron del Lane Renzo Rosso.

14.00: le squadre stanno effettuando il riscaldamento. Poche novità di formazione da ambo i lati rispetto all’esordio stagionale: Brevi conferma gli stessi 11 che hanno espugnato per 2-0 il Riviera delle Palme di San Benedetto 7 giorni fa, un unico cambio invece per Colella che recupera capitan Bizzotto ( al rientro dalla squalifica ) il quale si riprende il proprio posto al centro della difesa spedendo in panchina Mantovani. Formazione quasi tipo per i biancorossi che devono fare a meno soltanto di Solerio ( out per frattura nasale ), Bortot e del lungodegente Razzitti.


Messaggio precedenteDopo Renate-L.R. Vicenza: le parole dei biancorossi