Fermana (3-4-1-2): Ginestra; Scrosta, Comotto, Sarzi Puttini (81′ Calzola); Clemente, Misin (79′ Fofana), Urbinati (68′ Soprano), Maurizi; Giandonato; Lupoli, D’Angelo (68′ Zerbo).
A disp: Marcantognini, Calzola, Guerra, Soprano, Zerbo, Iotti, Kacorri, Nasic, Malavolta, Marozzi, Cognigni, Fofana. All: Flavio Destro

L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Bianchi D. (50′ Andreoni), Pasini, Bonetto, Stevanin (50′ Solerio); Zonta (72′ Bianchi N.), Salvi (72′ Zarpellon), Laurenti (45′ Maistrello); Curcio; Giacomelli, Arma.
A disp: Albertazzi, Solerio, Bizzotto, Bianchi N., Tronco, Zarpellon, De Falco, Rover, Maistrello, Andreoni. All: Giovanni Colella

Arbitro: Matteo Marchetti di Ostia Lido, coadiuvato dai signori Tiziano Notarangelo di Cassino e Giorgio Rinaldi di Roma 1.

Reti: 10′ e 58’D’Angelo (F)

Note: Giornata nuvolosa con pioggia intensa, campo non in ottime condizioni. Angoli: 3-9. Cartellini: ammoniti Giacomelli e D’Angelo, espulso Arma. Recuperi: primo tempo 3′, secondo tempo 4′.

Secondo Tempo:
90’+4 Triplice fischio di Marchetti: finisce 2-0 in favore della Fermana la sfida del Recchioni. Vicenza annichilito tatticamente dalla Fermana, disposta molto bene in campo da Mister Destro. Vicenza che non è mai riuscito a mettere in difficoltà la difesa gialloblu, concedendo invece occasioni sanguinose agli attaccanti di casa che ne hanno approfittato trafiggendo 2 volte l’incolpevole Grandi. Prima sconfitta in Campionato per il Vicenza, che resta fermo a quota 13 e viene scavalcato dalla Fermana che invece sale a quota 14. Nella prossima giornata i canarini saranno impegnati nella sfida al vertice in casa del Pordenone, mentre i ragazzi di Colella giocheranno in casa l’inedito derby con la Virtus Verona. In settimana invece i biancorossi saranno attesi dalla sfida casalinga di Coppa Italia Serie C contro la Triestina.

90’+3 FERMANA altro contropiede della Fermana: Lupoli calcia sull’esterno della rete

90’+2 FERMANA contropiede della Fermana: Lupoli calcia alto sopra la traversa

90′ saranno quattro i minuti di recupero

89′ VICENZA cross di Andreoni deviato in angolo da Fofana

86′ VICENZA va via Solerio sulla sinistra e viene steso da Fofana. Corner corto per il Lane battuto da Giacomelli, sugli sviluppi del quale la squadra guadagna l’ennesimo corner

85′ FERMANA lancio di Maurizi per Lupoli, azione fermata per fuorigioco

84′ VICENZA Ennesimo corner sprecato dai biancorossi

81′  out Sarzi Puttini, dentro Calzola

79′  out Misin, dentro Fofana

77′ VICENZA Zarpellon viene steso al limite dell’area di rigore. Punizione che è quasi un corner corto affidata a Giacomelli, nulla di fatto per i biancorossi.

76′ FERMANA girata al volo di Zerbo che calcia a rete ma Grandi fa buona guardia e para senza problemi

74′ FERMANA fallo di Solerio su Zerbo. Calcio punizione dalla trequarti battuto da Giandonato sugli sviluppi del quale Lupoli si ritrova a calciare in porta a due passi da Grandi che però respinge prontamente in corner

72′  doppio cambio per il Vicenza: out Zonta e Salvi, dentro Bianchi N. e Zarpellon

71′ FERMANA  lancio a scavalcare Bonetto per il neo-entrato Zerbo, il quale sciupa calciando malamente

68′   doppio cambio per la Fermana: fuori con molta calma Urbinati e D’Angelo ( che viene ammonito per perdita di tempo ), dentro Soprano e Zerbo

66′ VICENZA crossa dalla dx di Andreoni deviato in angolo.

63′ Vicenza troppo lento e prevedibile nella manovra. La Fermana ha messo in ghiaccio la partita col raddoppio di D’Angelo e ora difende con tranquillità

62′ VICENZA cross dalla dx di Zonta deviato in corner da Urbinati

60′ VICENZA  cross dalla sx di Giacomelli per Maistrello che di testa manda sul fondo

58′  FERMANA raddoppio di D’Angelo: gol molto simile al primo, stavolta però l’assist è di Misin

57′ VICENZA Palla in profondità di Pasini per Maistrello che colpisce male: palla tra le braccia di Ginestra

54′ troppo lenta la manovra del Lane, che fa solo il gioco dei canarini i quali sono ben contenti di far scorrere il cronometro

50′  doppio cambio per Colella: out entrambi i terzini, dentro Solerio e Andreoni

49′ FERMANA clamorosa palla gol per la Fermana: Maurizi mette al centro dell’area per D’Angelo che sbaglia un rigore in movimento

48′ VICENZA Lancio di Curcio per Maistrello, esce Ginestra in presa

47′ VICENZA Lancio lungo di Bonetto a cercare Curcio, palla sul fondo

46′ VICENZA conclusione di Salvi rimpallata da un difensore, parata semplice per Ginestra

45′ Fischio d’inizio della seconda frazione di gioco: battono i biancorossi che attaccheranno sotto la Curva dei tifosi locali.

45′  Cambio per il Vicenza: dentro Maistrello, fuori Laurenti.

Primo Tempo:
45’+3: Duplice fischio del direttore di gara: squadre negli spogliatoi sul risultato di 1-0. Prestazione sottotono del Lane punito da una Fermana cinica e certamente più sul pezzo rispetto ai biancorossi. I padroni di casa tentano di sfruttare gli inserimenti in velocità delle punte e degli esterni sui lanci dei centrocampisti, nel tentativo di scavalcare la linea difensiva biancorossa e di mettere l’uomo da solo davanti al portiere. Il Vicenza dal canto suo invece non riesce a manovrare il pallone: tanti gli errori in fase di impostazione da parte degli uomini di Colella, che risentono delle condizioni del terreno di gioco più degli avversari. Con l’uscita di Arma inoltre la squadra ha perso il suo punto di riferimento avanzato e riesce a fatica a superare la metà campo. Nel secondo tempo, con l’uomo in meno e una Fermana che sta già perdendo tempo, il Vicenza dovrà cambiare marcia se vorrà acciuffare quantomeno il pareggio.

45’+2 FERMANA conclusione di Misin da fuori area, respinge Grandi senza troppe difficoltà

45′ Tre minuti di recupero in questa prima frazione

42′ VICENZA terzo calcio di punizione per il Lane, sempre dalla stessa zolla. Va Giacomelli, spazza la difesa della Fermana

39′ VICENZA calcio d’angolo di Giacomelli che arriva sulla testa di Stevanin che impatta di testa ma non inquadra la porta

36′ VICENZA Punizione del Vicenza battuta sulla trequarti da Giacomelli, spazza di testa Misin che anticipa gli attaccanti biancorossi

35′ Cominciano già a scomparire i palloni nel tentativo di perdere tempo

32′ La Fermana comincia già a perdere tempo. Si preannuncia un’impresa complicata riuscire a recuperare lo svantaggio per il Lane

27′ VICENZA punizione di Giacomelli dalla trequarti, colpo di testa di Pasini ben indirizzato ma Ginestra devia in corner

24′ 1 rosso espulso Arma per una gomitata a palla lontana su Comotto. Piove sul bagnato in casa Vicenza…

22′ VICENZA ancora un cross sballato dalla sx, questa volta ad opera di Giacomelli. Vicenza che fatica a giocare su un campo bagnato e non in buone condizioni

21′ VICENZA cross dalla trequarti di Laurenti, palla che finisce sopra la traversa ed esce sul fondo

18′ VICENZA su cross dalla sinistra Arma colpisce di testa ma l’azione viene interrotta per fuorigioco

16′ Vicenza in grande difficoltà nel fare gioco: i gialloblu sono ben disposti in campo e molto aggressivi e non lasciano ragionare i biancorossi

15′ VICENZA lancio in profondità di Salvi a cercare Arma: la palla è completamente sballata e termina sul fondo

13′  ammonito Giacomelli per un fallo inutile a centrocampo

10′  FERMANA Gol di D’Angelo su assist illuminante di Lupoli: l’attaccante gialloblu conclude con un fendente rasoterra piuttosto angolato non lasciando scampo a Grandi

8′ VICENZA combinazione sulla destra tra Bianchi e Zonta, la palla rimbalza addosso al centrocampista e finisce sul fondo

5′ Partenza aggressiva della Fermana che attacca convinta, più sornione il Lane

1′ Fischio d’inizio: batte la Fermana, il Lane in questa prima frazione attaccherà verso la Curva occupata dai suoi tifosi

Pre-partita:
14.20 Ufficiali le formazioni delle due squadre: Vicenza che fa ampio turnover tra difesa e centrocampo, ma conferma il tridente titolare.
14.15 Pochi istanti all’inizio dell’ottava giornata del girone B di Serie C. Il Vicenza sfida i padroni di casa della Fermana, formazione che in questo inizio di torneo ha stupito per la solidità difensiva ( solo 4 gol subiti, di cui 2 nell’ultima gara persa in quel di Gubbio ) che le ha permesso di veleggiare in alta classifica e di mettere in saccoccia ben 11 punti. Qualche problema in attacco per la formazione marchigiana che ha realizzato solamente 4 reti. Da tenere d’occhio l’ex Giandonato, reinventato trequartista dietro le punte da Mister Destro ( padre di Mattia, attaccante del Bologna ), oltre all’ex Arsenal e Parma Arturo Lupoli.
14.10 Folta rappresentanza biancorossa sugli spalti del Bruno Recchioni: sono circa 200 i tifosi del Lane che si sono sobbarcati una delle trasferte più lunghe del Campionato per stare vicino ai ragazzi e spingerli alla vittoria.