Giana Erminio-L.R. Vicenza 0-1 (20^ giornata)

Articolo pubblicato: 29 Dicembre 2018 – 18:06 nella cateogoria PRIMO-PIANO, Stagione 2018-19. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Matteo Pavan

Giana Erminio (4-4-2): Leoni; Perico, Bonalumi, Montesano, Lanini (77′ Seck); Iovine (87′ Capano), Palma, Dalla Bona (63′ Pinto), Lunetta (77′ Piccoli); Mutton (45′ Rocco), Perna.
A disp: Taliento, Sosio, Rocchi, Capano, Pinto, Chiarello, Seck, Pirola, Mandelli, Rocco, Piccoli, Ababio. All. Bertarelli
L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Andreoni, Pasini, Bizzotto, Stevanin; Nicolò Bianchi, Laurenti (56′ Zarpellon), Zonta (87′ De Falco); Curcio (71′ Tronco); Giacomelli (87′ Bonetto), Razzitti (56′ Maistrello).
A disp. Albertazzi, Mantovani, Davide Bianchi, Solerio, De Falco, Zarpellon, Tronco, Gashi, Rover, Maistrello. All. Serena
Arbitro:  Luca Zufferli della sezione di Udine, coadiuvato dagli assistenti Enrico Montanari della sezione di Ancona e Simone Teodori della sezione di Fermo.
Reti: 85′ Maistrello (VI)
Note: Angoli: 2-3. Ammoniti: Montesano. Recuperi: primo tempo 1′, secondo tempo 6′.

Secondo Tempo:

90’+6 Triplice fischio di Zufferli: Vicenza che torna alla vittoria grazie al provvidenziale gol di Maistrello. Prestazione deludente in linea con le ultime per i biancorossi, ma stavolta gli episodi hanno girato a favore dei ragazzi di Serena. Con questo successo il Vicenza sale a quota 29 punti e chiude il suo 2018 al settimo posto, a tre punti dal secondo occupato momentaneamente dalla Triestina.

90’+4 GIANA conclusione al volo su cross dalla dx di Palma, parata facile per Grandi

90’+1 GIANA punizione dal limite battuta da Palma, uscita sicura di Grandi

89′  ammonito Montesano

87′ 1 sos out Giacomelli, Zonta e Iovine, dentro Bonetto, De Falco e Capano

85′ 1 gol VICENZA cross dalla sx di Zonta per Maistrello che di testa anticipa Leoni e insacca

84′ VICENZA cross dalla dx di Tronco per Maistrello che colpisce il palo

84′ VICENZA palla rubata a centrocampo da Tronco che serve Bianchi sulla destra, il quale crossa a cercare Maistrello ma senza successo

Partita che sta diventando soporifera, squadre che paiono accontentarsi del pareggio

77′ 1 sos out Lunetta e Lanini, dentro Piccoli e Seck

76′ GIANA cross dalla sx di Lanini, esce Grandi che viene colpito dal piede di Lunetta. Gioco interrotto per le medicazioni del caso

75′ VICENZA tiro al volo dalla lunga distanza di Maistrello, parata semplice per Leoni

74′ GIANA si butta in area Palma, l’arbitro lascia proseguire

Vicenza veramente inguardabile negli ultimi minuti. Zero guizzi, zero idee di gioco, solo tanta confusione

71′ 1 sos out Curcio, dentro Tronco

69′ VICENZA lancio di Zonta a pescare Curcio lanciato a rete, l’azione viene fermata per fuorigioco

65′ VICENZA punizione di Giacomelli, la palla viene recuperata da Pasini e, a seguito di una serie di batti e ribatti, l’azione viene fermata per fallo in attacco di Maistrello

63′ 1 sos out Dalla Bona, dentro Pinto

62′ sugli sviluppi di una rimessa laterale occasionissima in area per Stevanin che manca il controllo in area

61′ GIANA azione pericolosa e insistita dei padroni di casa che mandano in tilt la difesa biancorossa ma non riescono a concretizzare

59′ VICENZA azione insistita dei biancorossi che viene terminata per fuorigioco di Stevanin

56′ 1 sos out Razzitti e Laurenti, dentro Maistrello e Zarpellon

52′ VICENZA Giacomelli sradica palla dai piedi di Palma, parte tutto solo centralmente e prova la conclusione. Parata facile per Leoni

49′ GIANA punizione di Palma insidiosa: la palla taglia tutta l’area di rigore ma nessun giocatore biancoceleste riesce a intercettarla

48′ GIANA fallo di Andreoni su Rocco, punizione da buona posizione per i padroni di casa

45′ Comincia la seconda frazione: batte il Vicenza che attaccherà sotto il settore ospiti

45′ 1 sos fuori Mutton, dentro Rocco

Primo Tempo:

45’+1 Duplice fischio del direttore di gara: termina o-0 il primo tempo di Giana Erminio-LR Vicenza. Padroni di casa decisamente più organizzati e pericolosi degli ospiti che sono apparsi invece piuttosto confusionari. Unica occasione di rilievo per i ragazzi di Serena il piattone di Laurenti su assist di Stevanin, per il resto qualche spunto di Giacomelli, qualche scambio sulla fascia destra e poco altro. Giana molto pericolosa con gli esterni (in particolare Lunetta) e con i tiri da fuori: i lombardi stanno cercando insistentemente questa soluzione e se non fosse stato per un tocco di mano sarebbero riusciti a sbloccare la partita in questo modo proprio a pochi istanti dal fischio finale.

45’+1 GIANA Gol di Perna annullato per precedente fallo di mano di Lunetta

Nulla di fatto per il Lane che però in questo finale di tempo pare in crescita sotto il profilo della propulsione offensiva

38′ VICENZA calcio di punizione per fallo di Palma su Laurenti. Calcia Giacomelli

37′ VICENZA conclusione inguardabile di Bianchi dal limite dell’area

36′ VICENZA Laurenti spreca concludendo male da buona posizione su assist di Stevanin dalla sx

35′ GIANA conclusione velleitaria di Dalla Bona dalla distanza che si spegne sul fondo

33′ GIANA conclusione da fuori di Palma che termina non molto distante dallo specchio della porta difesa da Grandi

31′ VICENZA ci prova Curcio con una girata dal limite dell’area che fa la barba al palo

29′ GIANA occasionissima per i biancocelesti: cross dalla sx di Palma, uscita imprecisa di Grandi che spazza sui piedi di Perico che conclude alto sopra la traversa

28′ resta a terra per un colpo alla testa Nicolò Bianchi, gioco fermato dal direttore di gara

26′ GIANA altra punizione dal limite per fallo di Bianchi su Lunetta

Fase di stanca del match: ritmi rallentati e squadre ora più guardinghe

20′ VICENZA contropiede sfruttato male dal Lane: Zonta prova a servire un compagno che si stava proponendo indisturbato sulla fascia opposta ma la palla viene spazzata via dal centrale dei lombardi

19′ GIANA punizione dal limite per i padroni di casa per il fallo di Stevanin e Giacomelli su Perna.

Tanta confusione in campo per i ragazzi di Serena che non riescono a imbroccare due passaggi di fila

13′ GIANA schema su calcio piazzato della Giana che porta un suo giocatore al cross teso: palla deviata da Laurenti che poco non beffa Grandi

Dopo un buon inizio ora il Vicenza è schiacciato nella sua metà campo e la Giana tiene saldamente il pallino del gioco

9′ GIANA ci prova ancora Palma da fuori area ma la conclusione è debole e centrale

8′ GIANA Grandi stende Perna in area ma l’azione viene fermata per fuorigioco

7′ VICENZA cross dalla dx di Laurenti, Razzitti tenta la rovesciata, la palla arriva a Giacomelli che prova senza successo la conclusione al volo

6′ VICENZA risponde subito  il Lane: conclusione da fuori di Curcio deviata in angolo da Leoni

5′ GIANA Primo squillo dei padroni di casa: conclusione da fuori di Palma parata a terra da Grandi

Inizio partita frizzante, squadre piuttosto gagliarde e pallone che viaggia molto in verticale

1′ Fischio d’inizio del signor Zufferli: Giana in tradizionale biancoceleste, Vicenza in divisa nera da trasferta. Battono i padroni di casa che nel primo tempo attaccheranno verso la Curva dei tifosi biancorossi.

Prepartita:
Quella di stasera è l’ultima sfida del 2018 ed è anche l’ultima sfida in programma prima della sosta di Gennaio in concomitanza con l’inizio del mercato di riparazione. Le due squadre torneranno in campo non prima di tre settimane rispettivamente contro Imolese e Renate.

La classifica non sorride a entrambe le squadre: la Giana è alla ricerca di punti salvezza visto l’attuale ultimo posto in classifica a pari punti con Gubbio e AlbinoLeffe, ma il Vicenza ha assoluto bisogno di punti per tornare in zona playoff dalla quale sarebbe attualmente clamorosamente escluso.

Comincia questa sera il girone di ritorno del Campionato di Serie C. Per il Vicenza del neo mister Serena impegno in trasferta contro la Giana. All’andata finì 0-0 con parecchi rimpianti per i biancorossi per una prestazione alquanto scialba. Questa sera il difficile compito del trainer veneziano sarà quello di riportare i 3 punti che mancano ormai da un mese, dal vittorioso blitz del Liberati. Purtroppo non potrà contare su uomini importanti come Arma e Salvi, out rispettivamente per infortunio e squalifica. Spazio dunque per Razzitti, reduce dal gol realizzato contro l’AlbinoLeffe, e per un centrocampo inedito con Nicolò Bianchi in cabina di regia affiancato da Laurenti e Zonta.


Messaggio precedenteDopo Giana Erminio-L.R. Vicenza: le parole dei biancorossi