Solerio alla Giana (ma c’è il problema over)

Articolo pubblicato: 4 Febbraio 2019 – 15:10 nella cateogoria Mercato. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Matteo Pavan

“In questi momenti avrei mille miliardi di cose da dire…ma voglio racchiudere tutto ciò con un GRAZIE…Grazie a tutti i miei compagni dal primo all’ultimo , un gruppo così non lo vivevo da tantissimo…spero solo per VOI che riusciate a realizzare questo sogno perché ne avete tutte le possibilità per farlo… è un GRAZIE anche ai tifosi che mi sono stati vicinissimi in questo momento ,ho visto tantissimo affetto da parte vostra e ne sono onorato…GRAZIE A TUTTI VOI … non tutti hanno la fortuna di indossare questi colori e io anche se pur per poco ne ho avuto la fortuna!
FORZA LEONI IN BOCCA AL LUPO PER TUTTO!
Si cade e ci si rialza.. a testa alta…”

Con queste parole affidate ad un post sui suoi profili social si era congedato da Vicenza il terzino Matthias Solerio dopo la rescissione consensuale del contratto. Fortunatamente per lui il periodo senza squadra è stato breve perché proprio quest’oggi ha firmato con la Giana Erminio.
“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano”. Non ci sono parole migliori di quelle di Venditti per descrivere il ritorno dell’ex terzino biancorosso nella squadra che lo ha lanciato nel calcio professionistico.
Il terzino sinistro classe ’92 ha trascorso 5 anni e mezzo tra le fila dei biancoazzurri nel periodo 2011-2017 ed è stato protagonista della scalata dalla Promozione alla Serie C del club milanese.
Negli ultimi due anni non è riuscito invece a trovare continuità, cambiando squadra ad ogni sessione di mercato passando da Avellino a Reggio Calabria, poi a Bergamo (AlbinoLeffe) e infine Vicenza, lasciata a malincuore.

Aggiornamento delle 22:20: Il rapporto con la Giana si è complicato. La formazione di Gorgonzola infatti ha completato tutti gli slot disponibili per la cosiddetta lista “over”. Di conseguenza, o un giocatore verrà messo fuori lista (è il caso di Salvi a Vicenza) o Solerio non potrà essere utile alla causa.


Messaggio precedenteVerso Feralpisalò-L.R. Vicenza (Coppa Italia), arbitra Miele