II Memorial Giancarlo Salvi: vince il Pordenone ai rigori, biancorossi settimi

Articolo pubblicato: 6 Maggio 2019 – 19:38 nella cateogoria Giovanili. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Giovanni Barcaro

Ha avuto luogo ieri, domenica 5 maggio, il II Memorial Giancarlo Salvi. Nonostante le avversità meteorologiche gli Under 13 di Milan, Hellas Verona, Sampdoria, Pordenone, Sudtirol, Varese, Venezia e LR Vicenza hanno dato luogo ad un torneo avvincente e combattuto.

La prima parte della fase a gironi è stata tenuta presso il campo Comunale di via Monsignor Onisto, mentre nel pomeriggio lo stadio Menti ha ospitato la seconda parte, con le finali e le relative premiazioni.

I ragazzi di Tommy dal Santo hanno messo in campo tenacia ed impegno per contrastare le corazzate di un girone davvero difficile. I biancorossi non sono riusciti ad avere la meglio nelle sfide contro Pordenone, Hellas Verona e Milan. A dispetto delle altre compagini, però, hanno fatto scendere in campo tutti i componenti a disposizione della rosa, in modo di dare a tutti la possibilità di esprimersi. L’under 13 del LR Vicenza ha avuto accesso alla finale per il settimo o ottavo posto, dove si è imposta per 2-0 contro la Sampdoria.

Il torneo è stato vinto dell’under 13 del Pordenone. I giovani ramarri dopo aver conseguito, senza troppe difficoltà, il primo posto del proprio girone, battendo per 7-2 l’Hellas Verona e pareggiando nell’ultima partita contro il Milan, si sono trovati a decidere le sorti del Memorial nella finale contro il Sudtirol, vincitore del girone rosso. I neroverdi hanno trovato subito il doppio vantaggio, però vengono raggiunti nel finale da un Sudtirol che ci ha creduto fino all’ultimo istante e proprio nei minuti finali ha trovato i 2 gol che hanno ristabilito la parità. La sfida si è per tanto decisa con i tiri di rigore, che hanno visto trionfare i friulani per 4-3.

Terzo posto per l’Hellas Verona che ha sconfitto per 2-0 il Venezia, e a seguire il Milan impostosi di misura sul Varese.

Con 3 gol Dean Vranici del Sudtirol è stato premiato come capocannoniere del torneo, mentre Matteo Spinacce del Pordenone ha ricevuto il riconoscimento di miglior giocatore.

Di seguito i risultati di tutte le partite del torneo:

Girone Bianco

LR Vicenza – Hellas Verona 0-2

Pordenone – Hellas Verona 7-2

LR Vicenza – Milan 0-2

Milan – Hellas Verona 0-2

Milan – Pordenone 0-0

LR Vicenza – Pordenone 0-2

Girone Rosso

Sampdoria – Venezia 0-0

Varese – Venezia 0-1

Sampdoria – Sudtirol 0-0

Venezia – Sudtirol 3-1

Varese – Sampdoria 1-0

Varese – Sudtirol 0-0

Finale  7 ͦ – 8 ͦ  posto  

LR Vicenza – Sampdoria 2-0

Finale 5 ͦ – 6 ͦ  posto

Milan – Varese 1-0

Finale 3 ͦ – 4 ͦ  posto

Hella Verona – Venezia 1-0

Finale 1 ͦ  – 2 ͦ  posto

Pordenone – Sudtirol 2-2 (4-3 d.c.r)

(lrvicenza.net)


Messaggio precedenteStefano Rosso: “Abbiamo raggiunto l’obiettivo playoff, è d’obbligo crederci”