Magalini al lavoro reparto per reparto (centrocampo)

Articolo pubblicato: 11 Giugno 2019 – 20:23 nella cateogoria Mercato, PRIMO-PIANO. Puoi rimanere aggiornato tramite il feed RSS 2.0.
Questo post è stato scritto da Redazione

In rosa attualmente ci sono Stefano Salvi (messo fuori lista a gennaio), Nicolò Bianchi e Andrea Bovo che sono in scadenza di contratto, ma solo per il mediano romano il rinnovo è da escludere. Verrà valutata con attenzione la situazione di Nicolò Bianchi che ha disputato una stagione a due velocità. L’inizio el torneo ha visto il mediano comasco inanellare prestazioni decisamente positive subendo un calo, quasi fisiologico, nella parte finale del torneo. Il rendimento di Nicolò Bianchi è stato senza dubbio positivo ma nel ruolo di interno i biancorossi potranno contare su Antonio Cinelli e quasi sicuramente anche su Andrea Bovo che con Magalini ha un rapporto molto buono consolidato nella stagione trascorsa assieme a Reggio Emilia. Bovo e Cinelli potrebbero rappresentare la base di esperienza sulla quale verrà costruito il centrocampo che si avvarrà sicuramente anche dei giovani Loris Zonta (2020), Simone Pontisso (2022) e Leonardo  Zarpellon (2022), tre elementi promettenti e di prospettiva che un po’ tutti nella società berica sperano possano crescere significativamente nel rendimento nel prossimo torneo. Sotto contratto c’è anche Guanluca Laurenti (2020) ma una sua conferma ad oggi è da escludere anche in considerazione di una stagione in cui raramente l’esterno ferrarese ha convinto. Un reparto che presenta un buon mix di giocatori giovani ed esperti ma manca di un centrocampista di spiccate doti d’ordine e di personalità, per esempio come Andrea Arrigoni del Lecce invano inseguito nello scorso mercato di gennaio. Una scelta delicata e importante che Magalini prenderà assieme a Di Carlo anche in considerazione di come Mimmo intenderà schierare la mediana.


Messaggio precedenteMagalini al lavoro reparto per reparto (attacco)