Alla fine esulta il Trapani: i siciliani, dopo due anni in Serie C, ritornano tra i cadetti battendo 2-0 il Piacenza al Provinciale. Un gol per tempo, uno di Nzola e uno di Taugourdeau, permettono ai granata di vincere la finale di ritorno. Resta ancora in purgatorio invece il Piacenza, per il quale aumentano i rimpianti: dopo aver sprecato il match ball decisivo contro il Siena nell’ultima giornata, la sconfitta di stasera rappresenta l’ennesimo smacco per gli emiliani, caduti due volte al traguardo.