Mercato

Chi è Emanuele Padella

0
14
<> at Stadio Cino e Lillo Del Duca on March 17, 2018 in Ascoli Piceno, Italy.

Emanuele Padella è un difensore centrale nato a Roma il 24 Settembre 1988.
Cresciuto nella giovanili della Cisco Roma, Padella esordisce nel campionato di C2 con la maglia dei biancorossi capitolini nella stagione 2007-2008 all’età di 19, collezionando una decina di presenze. Per la stagione successiva passa in prestito al Prato, nella stessa categoria, per fare poi ritorno alla formazione romana l’anno successivo dove si impone come uno degli elementi di spicco della squadra e diviene protagonista di una cavalcata che, nel giro di due stagioni, porta l’ex Lodigiani dalla C2 alle porte della B, in particolare alla finale persa al Flaminio contro la Juve Stabia.
A seguito del fallimento della squadra viene ingaggiato dal Grosseto e fa il suo esordio in Serie B. Nelle due stagioni trascorse con i grifoni maremmani si impone come titolare ma non riesce ad evitare la retrocessione dei suoi al termine della travagliata stagione 2012/2013.
L’anno successivo viene ingaggiato dall’ambiziosa Virtus Entella, dove rimane per metà stagione giocando da titolare e contribuendo alla cavalcata dei diavoli biancocelesti verso la prima storica promozione in B. A Gennaio 2014 passa ad un’altra formazione ambiziosa, il Benevento, dove resta fino al 2017 contribuendo quasi sempre da titolare al doppio salto dalla Lega Pro alla Serie A nelle stagione 2015/2016 e 2016/2017. Nell’estate del 2017 passa all’Ascoli, formazione di cui nel giro di poco tempo diviene anche capitano.
Da un punto di vista tecnico si tratta di un difensore roccioso, abile nel gioco aereo e col vizio del gol. Nell’ultima stagione, disputata in Serie B, ha collezionato 20 presenze, quasi tutte da titolare, condite da un gol, due assist e 3 ammonizioni. Nonostante il ruolo, in tutta la carriera si è dimostrato un giocatore relativamente corretto collezionando due sole espulsioni, entrambe per doppia ammonizione.