maran1

Quel che è certo è che a Pioli non mancano gli estimatori, tanto che nella settimana che precedeva la Pasqua il tecnico gialloblù è stato contattato dal Palermo. E proprio nella stessa settimana il ds Sartori avrebbe fatto un sondaggio con Maran, che si va così ad affiancare agli altri nomi caldi, vale a dire Sannino e Malesani, anche se c’è chi non esclude un possibile ritorno sulla panchina gialloblù di Mimmo Di Carlo. Concorrenza agguerrita per Maran, dunque, che ben conosce l’ambiente Chievo (da giocatore nove stagioni, 280 presenze e 11 gol). Questo, però, potrebbe non bastare al tecnico trentino per salire sul treno che porta alla massima serie. Pesano, infatti, le ultime due sconfitte, che vanno a “confezionare” un filotto decisamente negativo (1 punto in 4 giornate) proprio nel momento clou della stagione; risultati che hanno fatto storcere il naso anche ai piani alti di via Galvani. Non va dimenticato, però,  che i due (per il momento) antagonisti di Maran sono molto corteggiati in serie A: Malesani è dato sulla via di Genova, sponda rossoblù, mentre il nome di Sannino è stato accostato a Genoa, Fiorentina e Bologna. Ma soprattutto non va dimenticato che il valzer delle panchine è solamente all’inizio. Della serie che ne vedremo (e sentiremo) ancora delle belle…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.