Dopo la rinuncia al tecnico della primavera del Varese Devis Mangia (che allenerà nella prossima stagione la primavera del Palermo), sprovvisto di patentino di Prima categoria necessario per allenare in serie A e B, il favorito è Silvio Baldini che si è incontrato con la dirigenza berica anche ieri sera. Il tecnico di Massa, che deve decidere se portare con sé come secondo Bruno Russo o Daniele Adani, è quindi in pole position ma in giornata sono trapelate parecchie indiscrezioni secondo le quali il Vicenza avrebbe avvicinato un giovane allenatore proveniente da un’esperienza in lega Pro. Le voci portavano a Vincenzo Torrente, fresco vincitore del girone A di Prima Divisione con il Gubbio, ma la dirigenza berica ha smentito l’indiscrezione. “E’ vero che con il procuratore di Torrente abbiamo avuto un contatto – ammettono da via Schio – ma non sarà lui il nuovo allenatore. I candidati sono quelli che sono usciti sui giornali, ma non neghiamo che la scelta potrebbe cadere su un nome del tutto nuovo. Abbiate ancora un paio di giorni di pazienza e poi saprete“.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.