Si interrompe nei quarti di finale il cammino dell’Under 15 di mister Bistore. I giovani biancorossi non sono riusciti a completare la rimonta sul Piacenza, vittorioso per due a zero nella gara di andata e a nulla è servita la rete di Alessio se non per una platonica vittoria che lenisce solo in parte la delusione per l’uscita prematura dalla lotta per lo scudetto.

I padroni di casa partono forte con Mancini che colpisce una traversa clamorosa, ma gli ospiti non restano a guardare e sfiorano il vantaggio con Borsatti (Bresolin salva in tuffo).
Nella ripresa, nonostante Alessio regali l’1-0 sfruttando un rimpallo favorevole su un disimpegno errato di Maianti, i ragazzi di Bistore non riescono a perforare nuovamente la difesa munita eretta dalla squadra piacentina. Al triplice fischio finale gli ospiti possono esultare per il raggiungimento delle Final Four al termine di una partita combattuta che a detta di molti ha messo di fronte due squadre che avrebbero meritato di incontrarsi più avanti nella competizione.


Vicenza – Piacenza 1-0 (0-0) – (Andata: Piacenza – Vicenza 2-0)

Vicenza: Bresolin, Zanata (63′ Todesco), Lattanzio, Marchesan (53′ Manfredonia), Bordiagnon, Pellizzaro, Crestano, Pellizzari, Mancini, Alessio (66′ Burracci), Pettinà. A disposizione: Morello, Barbieri, Pan, Shukolli, Scaglione, Mores. All.: Bistore
Piacenza: Maianti, Lucanto (46′ Meloni), Cloralio, Borsatti, Villoni, Baia, Ruiz, Riva, Turrà (78′ Balduzzi), Poerio (66′ Hrom), Semenza.
A disposizione: Tortora, Dramis, Boffini, Corsaro, Fermi, Maruffi. All.: Giacobone
Reti: 61′ Alessio