Simone Emmanuello è un centrocampista nato a Chieri (TO) il 25 Aprile 1994.
Cresciuto nel vivaio della Juventus, nel 2014 passa in comproprietà all’Atalanta nel Gennaio 2014 nell’arco di uno scambio con l’attaccante ora in forza all’Arzignano Davide Cais. Il giorno stesso viene ceduto in prestito alla Pro Vercelli, squadra che ha segnato fin qui una parentesi importante nella sua carriera avendo militato con le bianche casacche per un totale di quattro stagioni e 88 partite giocate. Con la maglia dei leoni disputa tre stagioni consecutive in Serie B, diventando un perno del centrocampo vercellese e arrivando a segnare ben 5 reti in 30 presenze nella stagione 2016/2017.
L’anno successivo si divide tra Perugia e Cesena, rivestendo un ruolo di secondo piano in entrambe le formazioni. In estate viene scaricato definitivamente dall’Atalanta e viene riacquistato dalla Juventus che lo aggrega alla formazione Under 23 impegnata nel campionato di Serie C. Dopo mezza stagione da protagonista con la casacca bianconera, ritorna a titolo definitivo alla Pro Vercelli, squadra nel frattempo retrocessa in Serie C e impegnata nello stesso girone della Juventus.
Sotto il profilo tecnico si tratta di un interno di centrocampo, dotato di un discreto piede e di una buona visione di gioco. Non disdegna battere le punizioni ed è fornito di un gran tiro da fuori, dote già dimostrata in passato contro il Vicenza nella stagione 2016/2017, quando trafisse Benussi con un destro dalla distanza nella sfida del Piola poi terminata in parità.
Nell’ultima stagione, disputata nel girone A della Serie C, ha messo a referto 32 presenze con un assist, due cartellini gialli e nessun gol segnato.