L.R. Vicenza primo tempo (4-3-1-2): Albertazzi; Cappelletti, Padella, Bizzotto, Liviero; Zonta, Scoppa, Emmanuello; Giacomelli; Guerra, Marotta.
A disposizione: Grandi, Pizzignacco, Arma, Barlocco, Bonetto, Cinelli, Curcio, Kerkour, Okoli, Pasini, Pessot, Pontisso, Tronco. Allenatore: Domenico Di Carlo
L.R. Vicenza secondo tempo (4-3-1-2): Grandi; Bonetto, Pasini, Padella (dal 71′ Pessot), Barlocco; Cinelli, Pontisso, Emmanuello (dal 71′ Kerkour); Tronco; Okoli (dal 71′ Curcio), Arma.

Giorgione: Bortignon, Minato, Antonello, Perosin, De Biasi, Diomande, Vendramin, Nicoletti, Trevisan, Bizzotto, Mioni.
A disposizione: Fior, Kapaj, Behiratche, Anile, Mancon, Dall’Agnol, Cecchin, D’Agostino, Gerotto, Dalla Santa Casa, Bevilacqua, Pezzato. Allenatore: Stefano Esposito.

Reti: 27′ Giacomelli (VI), 68′ Pontisso (VI), 74′, 81′ Arma (VI), 84′ Kerkour (VI)

Note: Angoli: 8-1

Secondo tempo:

90’+1 Fischio finale: pokerissimo del Vicenza che batte i dilettanti del Giorgione senza alcuna fatica. Troppo ampio il divario nei confronti dei trevigiani per poter avere indicazioni sullo stato dell’arte in casa LR Vicenza. Buone indicazioni da parte di Tronco, Arma e Cinelli tra i subentrati nella ripresa.

90′ Conclusione di Cinelli deviata in corner da Bortignon: sugli sviluppi dell’angolo proprio il portiere ospite rischia l’autogol con un errore nel controllo del pallone

84′ Cross dalla sinistra di Barlocco su cui Curcio impatta di testa a botta sicura: Bortignon riesce a intervenire ma la palla resta sulla linea di porta e Kerkour interviene siglando il suo primo gol in biancorosso

82′ Corner corto guadagnato da Kerkour: sugli sviluppi del piazzato Curcio calcia in porta ma trova la deviazione in corner di Bortignon. A seguito del corner Arma manca di poco la tripletta personale con un altro imperioso stacco di testa

81′ Rasoterra angolato di Cinelli deviato in corner. Sugli sviluppi dell’angolo Arma stacca imperioso di testa su cross dalla dx di Bonetto e insacca il poker del Lane

80′ Conclusione mal calibrata di Curcio da fuori area: palla alta sopra la traversa

77′ Conclusione col destro di Arma: parata semplice per Bortignon

74′ Tris del Vicenza con il colpo di testa di Arma su cross dalla sx di Barlocco. Rete facilitata dall’errore grossolano del portiere ospite che non ha minimamente accennato l’uscita sul traversone dell’ex Piacenza

71′ Triplo cambio per il Lane: out Okoli, Padella ed Emmanuello, dentro Curcio, Pessot e Kerkour. Ultimi scampoli di partita utili a valutare i due giovani arrivati in prova

68′ Su punizione raddoppia Pontisso con un bel destro a giro rasoterra. Portiere non impeccabile nell’occasione

67′ Steso Okoli al limite dell’area: punizione per il Lane.

63′ Destro di Okoli: palla che termina lontana dallo specchio della porta

58′ Ancora Tronco rientra sul sinistro e calcia alto sopra la traversa

55′ Tronco spara alle stelle da buona posizione

45′ Riprende il match con molti cambi da ambo le parti

Primo tempo:

45′ Fine primo tempo: una partita con poche emozioni fino ad ora quella di stasera. Il caldo certamente non aiuta la lucidità dei giocatori. Buona intensità da ambo le parti, lato Vicenza manca ancora quella fluidità nell’esecuzione degli schemi che certamente andrà crescendo col passare delle settimane.

44′ Punizione dal vertice dell’area di rigore per il Giorgione: conclusione tesa del numero 11 Mioni che sorvola di poco la traversa

40′ Marotta prova la giocata sul difensore avversario e va alla conclusione senza grande fortuna

38′ Intervento pericoloso di Guerra su un centrocampista ospite

30′ Azione in velocità palla a terra: Marotta mette Emmanuello davanti la porta ma il suo tiro viene parato ancora una volta da un Bortignon estremamente reattivo e sul pezzo

26′ Rigore per fallo di Minato su Liviero: dal dischetto va Giacomelli che spiazza l’estremo ospite

25′ Triangolo Liviero-Giacomelli-Liviero: il neo terzino biancorosso mette al centro un rasoterra invitante per Marotta che calcia con sicurezza ma trova l’intervento con i piedi di Bortignon

23′ Palo di Guerra al termine di una bella azione iniziata sulla dx da Zonta. Nell’occasione l’attaccante ex Feralpi aveva scartato il portiere in uscita e concluso a botta sicura sul legno

20′ traversone dalla dx di Cappelletti che attraversa tutta l’area ma non trova Marotta in ritardo sul pallone

Vicenza che cerca di sviluppare il gioco in verticale in questa fase della gara, Giorgione invece più attendista e coperto, pronto a ripartire in contropiede sfruttando la rapidità dei suoi esterni

5′ Ancora Lane pericoloso col destro di Cappelletti dalla distanza deviato in angolo dall’estremo ospite

2′ Prima occasione di marca biancorossa con Marotta che, a tu per tu col portiere ospite Bortignon, calcia centrale e rasoterra permettendo l’intervento coi piedi dell’estremo difensore in maglia blu

Fischio d’inizio: Giorgione in maglia blu che tocca il primo pallone del match

Prepartita:
Grande entusiasmo del popolo biancorosso per questa sfida amichevole di inizio Agosto tra L.R. Vicenza e la compagine trevigiana di Eccellenza del Giorgione. Niente più che una sgambata quella di stasera per i ragazzi di Di Carlo, che servirà però a scaldare i motori in vista del primo impegno ufficiale della stagione in programma Martedì prossimo al Granillo contro la Reggina per il primo turno di Coppa Italia.
I tifosi biancorossi anche stasera hanno risposto presente e hanno gremito gli spalti dello Stadio di Caldogno: buon segnale in vista dell’inizio del Campionato anche il fatto che il numero degli abbonamenti stia continuando a salire e sia arrivato oramai a quota 4000 tessere rinnovate, nell’attesa della fase riservata ai nuovi abbonati.