L.R. VICENZA (4-3-1-2): Albertazzi (25’st Pizzignacco); Bianchi (15’st Cappelletti), Pasini (15’st Padella, 30’st Bizzotto), Bonetto (1’st Pessot), Liviero (15’st Barlocco); Zonta (15’st Cinelli), Pontisso (1’st Scoppa), Tronco (15’st Guerra); Zarpellon (1’st Giacomelli); Okoli (30’pt Emmanuello, 30’st Curcio), Arma (15’st Marotta).
A disp: Grandi. All. Di Carlo

FC LEGNAGO SALUS (4-3-1-2): Enzo; Darraji, Butturi (18’st Marchesini), Ranelli (25’st Leoni), Bondioli, Moretti, Antonelli (1’st Yabre), Yabre (40’pt Dumitru), Cicarevic; Barone (25′ st Farinazzo), Cicarevic, Torelli (25’st Miatton).
A disp: Ingrassia, Forestan, Borin, Di Paolo, Ferraro, Zanetti. All. Bagatti

Arbitro: Brunello di Vicenza

Reti: 6’pt Arma, 26’pt Bonetto, 2’st Arma, 8’st Arma, 28’st Guerra

Note: pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni. Nessun ammonito. Angoli: 8-5. Recuperi: 1′ pt, 1′ st. Spettatori: 700 circa.

SECONDO TEMPO

Il L.R. Vicenza si aggiudica la XXIV edizione del Trofeo Santagiugliana grazie al successo sul Legnago Salus. Il 5-0 finale è frutto della tripletta di Arma, oltre alle reti di Bonetto e il pokerissimo siglato in chiusura da Guerra.

35′ Giacomelli da dentro l’area di prima intenzione fa finire il tiro a fil di palo. Subito dopo ci prova anche Curcio fermato all’ultimo in corner

30′ Curcio e Bizzotto prendono il posto di Emmanuello e Padella (che quindi ha giocato appena un quarto d’ora). Tutti i giocatori di movimento del Vicenza hanno preso parte alla partita, l’unico in lista ma non schierato è Grandi

28′ GOL DEL VICENZA! Scoppa serve palla per Giacomelli che con un filtrante tra i due centrali trova l’inserimento di Guerra. L’attaccante biancorosso da posizione centrale non ha problemi a tu per tu con Enzo a trovare l’angolino basso alla sinistra del portiere avversario per la rete del 5-0

25′ Pizzignacco subentra ad Albertazzi

Così come nel primo tempo, anche a metà ripresa squadre in panchina per dissetarsi

18′ Marchesini al posto di Botturi

15′ girandola di cambi per il Vicenza. Dentro Barlocco, Padella, Cappelletti, Cinelli, Marotta e Guerra rispettivamente al posto di Liviero, Pasini, Bianchi, Zonta, Arma e Tronco

12′ Yabre dal limite, le deviazioni non creano problemi ad Albertazzi che para a terra

9′ Botturi spara alle stelle

8′ GOL DEL VICENZA! Lancio di Scoppa che imbecca ottimamente Arma. L’attaccante biancorosso con un loeb batte Enzo in uscita e realizza l’hat-trick 

2′ TERZO GOL DEL VICENZA! Punizione dal limite del lato corto, Giacomelli batte all’indietro dove la botta rasoterra di Scoppa viene rimpallata finendo dalle parti di Arma che con un piatto di prima intenzione colpisce per la doppietta personale

ore 18:36 Pessot prende il posto di Bonetto, Scoppa quello di Pontisso e Giacomelli sostituisce Zarpellon. Nel Legnago torna della gara Yabre prendendo il posto di Antonelli


PRIMO TEMPO

La prima frazione termina dopo il minuto di recupero per il “cooling break” con i biancorossi avanti 2 a 0 grazie alle reti di Arma e Bonetto, entrambe nate grazie a traversoni dai lati. Il Legnago specie in avvio ha provato a produrre gioco senza però mai concretamente mettere in pericolo Albertazzi. La squadra di Di Carlo è sembrata ancora da registrare completamente con qualche disattenzione dietro e qualche imprecisione davanti

40′ Yabre rimane a terra dopo uno scontro fortuito con Bianchi. Il colpo alla testa non gli fa proseguire il match ed è così costretto a lasciare spazio a Dumitru

37′ Zarpellon dal limite prova di potenza, Enzo respinge con i pugni. Nell’azione successiva è Emmanuello a tentare dalla distanza trovando l’angolino basso sui cui il portiere del Legnago mette in angolo. Gli straordinari di Enzo aumentano sugli sviluppi del tiro dalla bandierina quando la staffilata di Pontisso non termina in rete proprio per il tuffo del portiere del Legnago

36′ sovrapposizione sulla destra di Bianchi il cui buon cross viene però allontanato da Moretti. Ancora una volta i biancorossi dimostrano di arrivare dalle parti dell’area avversaria con più facilità quando giocano in rapidità e con pochi tocchi

30′ cambia il Vicenza inserendo Emmanuello al posto di Okoli. Con il nuovo ingresso a centrocampo, è Tronco a scalare in avanti al fianco di Arma

26′ RADDOPPIO DEL VICENZA! Sul corner battuto da Liviero è Bonetto a staccare con il tempismo ottimale per colpire di testa

24′ viene fischiato il “time out” a metà della prima frazione. Giornata molto calda, i calciatori ne approfittano quindi per bere e rinfrescarsi

24′ il Vicenza prova a giocare a 1/2 tocchi riuscendo così a portare Tronco sul fondo. Così come un paio di minuti fa, il traversone del numero 19 viene letto dalla difesa del Legnago che chiude in corner

15′ gol annullato al Legnago per la posizione irregolare di Antonelli. L’occasione è nata per un buono scambio sulla destra (a tagliare la difesa biancorossa) che ha portato al cross Darraij sul quale Barone ha calciato in sforbiciata al volo. Albertazzi d’istinto ha respinto addosso ad Antonelli reo di essere oltre l’ultimo difensore: palla in rete ma bandierina del primo assistente alzata

Primo quarto d’ora che al di là della rete del Vicenza non ha evidenziato nulla di particolare con le due squadre che provano, un po’ troppo lentamente, a produrre gioco senza però mai impensierire i due portieri

6′ VANTAGGIO DEL VICENZA! Cross dalla destra di Bianchi raccolto da Arma che di testa schiaccia a terra, dopo il rimbalzo il portiere del Legnago sfiora solamente

2′ il cross di Liviero si trasforma in un pericoloso tiro all’incontro che Enzo mette in angolo

Il trequartista è Zarpellon (nell’inedita versione con i capelli biondi) a sostegno di Okoli e Arma con Tronco in versione di interno sinistro. La fascia viene portata da Pasini

ore 17:37 squadre in campo. Prima divisa per il Vicenza, completo azzurro per il Legnago che batte il calcio d’avvio

 

PREPARTITA

ore 17:30 sfuma la pista Zammarini per il centrocampo del Vicenza

ore 17:29 applausi dei centinaia di sostenitori al ricordo di Alfonso Santagiuliana

ore 17:28 squadre negli spogliatoi in vista dell’avvio del match

ore 17:20 si sta ultimando il consueto riscaldamento prepartita

ore 17:10 formazioni ufficiali con molti cambi per il Vicenza rispetto alla prima uscita ufficiale con la Reggina. Spazio infatti ad Albertazzi tra i pali, in difesa si vedono Liviero e Bonetto, in avanti Arma

ore 17.00 mezz’ora al calcio d’inizio del XXIV Trofeo Santagiuliana. In memoria dell’indimenticato biancorosso al Comunale di Caldogno si disputerà il match tra il L.R. Vicenza e il Legnago Salus, formazione ufficialmente ripescata in D.