Chiuso l’acquisto in prestito di Andrea Saraniti, il direttore sportivo del club berico Giuseppe Magalini sta lavorando per acquisire le prestazioni di un centrocampista. Quasi nulle le possibilità di arrivare a Jari Vandeputte per il quale la Viterbese ha chiesto una contropartita economica di circa 200 mila euro; difficile, per gli elevati costi all’ingaggio, arrivare a Pedro Costa Ferreira del Lecce. Dopo le ripetute conferme (evidentemente vane) sull’interesse per Giuseppe Rizzo del Catania, l’ultima idea è Simone Icardi della Virtus Entella, centrocampista romano che nella scorsa stagione è stato spesso relegato tra le seconde linee nella formazione ligure. In uscita, come anticipato ieri, ci sono difficoltà per Nicola Pasini al Como e per Alessio Curcio all’Olbia (da dove potrebbe arrivare il mediano Andrea Vallocchia) che chiede un intervento della società biancorossa. Per quanto riguarda Ardit Gashi (confermato l’interesse dell’Arzignano) e Alberto Tronco si andrà probabilmente all’ultimo giorno di mercato, ma non è escluso che possano restare a Vicenza.