Il Giudice sportivo di Serie C ha deliberato in merito alla nona giornata di campionato squalificando in tutto sei giocatori del girone B. Questi i giocatori squalificati:

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

MANE MOUHAMED BACHIR (FERMANA) per aver colpito con il piede a martello lo stinco di un avversario in azione di gioco.
ZAMPARO LUCA (RIMINI) per atto di violenza nei confronti di un avversario con il pallone non a distanza di gioco.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER DOPPIA AMMONIZIONE
PASQUALONI DANILO (ARZIGNANO VALCHIAMPO) per condotta non regolamentare e per condotta scorretta verso un avversario.
SANTURRO ANTONIO (SAMBENEDETTESE) per condotta ostruzionistica e per condotta non regolamentare.
FRASCATORE PAOLO (TRIESTINA) entrambe per condotta scorretta verso un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

MANTINI GIORGIO (FERMANA)

Quattro i biancorossi ammoniti nel corso della gara contro il Piacenza: si tratta del secondo giallo stagionale per Emmanuello e Padella e del primo per Pontisso e Vandeputte.