Domenica pomeriggio al Rocco si troveranno di fronte due squadre ferite. Il Vicenza arriverà dal match contro il Padova che ha interrotto la serie positiva interna e lasciato la vetta della classifica. La Triestina invece ci arriva dopo 3 graffi e le ossa rotte per l’inizio della stagione. Gli alabardati infatti continuano nel loro campionato tra (pochi) alti e (tanti) bassi. Nel posticipo della 13esima giornata infatti la Feralpisalò si è imposta per 3-0. Al Turina i padroni di casa sono passati in vantaggio già nella prima frazione con Caracciolo per poi chiudere i conti nella ripresa con Scarsella e Mordini. I leoni del Garda salgono così in sesta posizione a 22 punti mentre la Triestina rimane in nona con 19 lunghezze.