Il 2020 ricomincia con la stessa distanza tra la prima e la seconda creato nel 2019. Se il Vicenza (46) ha pareggiato a Fermo, il Carpi (42) non è riuscito a fare meglio contro il Sudtirol impattando 1-1. Sono 4 i punti di distacco tra le prime due della classe che si affronteranno il prossimo weekend al Menti. Riduce il distacco la Reggiana (41) che supera 3-1 il Ravenna. Vittoria interna anche per la Vis Pesaro (1-0 contro il Cesena) e il Rimini (2-1 alla Feralpisalò). Tre punti importanti anche per il Fano capace di battere 2-1 il Padova (36). La Sambenedettese nell’anticipo aveva piegato 2-1 la Triestina al Rocco mentre l’Imolese ha sbancato il Menti con il minimo scarto contro l’Arzignano. Non si è conclusa Virtus Verona-Gubbio a causa dell’infortunio dell’arbitro: i 10′ finali si giocheranno a data da destinarsi con gli eugubini in vantaggio 1-0.