Fine settimana ricco di derby quello appena trascorso per le giovanili biancorosse. In un weekend inaugurato dalla bruciante sconfitta in rimonta arrivata nei minuti di recupero della Berretti contro il Padova, a tenere banco sono state le formazioni più giovani, con l’Under 16 corsara in quel di Alessandria col punteggio di 3-1 e l’Under 15 vincitrice in quel di Arzignano per 4-2. Risultati importanti per la classifica di entrambe le squadre: l’Under 16 sale a 25 punti, mantenendosi a -2 dal Monza capolista vincitore sul campo dell’Arzignano, mentre l’Under 15 conferma il suo buon momento di forma (dopo un inizio di stagione a targhe alterne) e si issa a quota 30 punti, accorciando su Padova e AlbinoLeffe (3 punti il distacco dalla vetta occupata dai biancoscudati) e mettendo in saccoccia il quarto posto solitario (+2 sulla Feralpi fermata sul pari dal Piacenza).
Per un’Under 15 che fa suo il derby con i cugini giallocelesti c’è purtroppo un’Under 17 che deve mangiarsi le mani per un 2-2 frutto di un rigore sbagliato nei minuti di recupero. Nonostante i due punti buttati nel finale, comunque, la formazione di mister Simeoni resta i testa al campionato con 39 punti, a +4 sul Padova che ha travolto l’ex vicecapolista Modena per 4-0 nello scontro diretto.

I risultati:
Berretti: Padova – LR Vicenza 3-2 (Busatto, Cinel)
Under 17: Arzignano – LR Vicenza 2-2 (Fabbian, Rocco)
Under 16: Alessandria – LR Vicenza 1-3 (Dal Bon x2, Ly)
Under 15: Arzignano – LR Vicenza 2-4 (Baretta x2, Diordjevic, Chajari)