Francesco De Marco è una promessa (il più giovane 2003 che ha giocato da titolare in questa stagione in serie D), un esterno mancino tutta fascia che gioca nel Cassino. Una società e una città che a Vicenza è molto nota per aver dato i natali a Mimmo Di Carlo. Un’operazione in cui il tecnico biancorosso ha avuto senza dubbio il suo peso come ha confermato il presidente del Cassino Nicandro Rossi alla testata Ciociaria Oggi. ” De Marco l’abbiamo consigliato noi a Di Carlo perché sappiamo che con lui potrà crescere come uomo e migliorare come giocatore ” – ha spiegato il massimo dirigente della società laziale – che ha confermato come la cessione di De Marco, su cui c’era il forte interesse del Monza e della Cremonese, al club biancorosso sia quasi cosa fatta.