Seduta pomeridiana presso i campi di Capovilla per i biancorossi di Mimmo Di Carlo che, archiviato il pareggio ottenuto contro la Salernitana, stanno preparando la trasferta in programma sabato a Ferrara contro la Spal guidata dall’ex Pasquale Marino. In campo non si è visto Ierardi ancora bloccato da un problema muscolare, mentre Luca Rigoni ha lavorato in palestra ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Il resto del gruppo gode di buona salute con Di Carlo che ha provato l’undici che affronterà la Spal. Davanti a Grandi, la linea a quattro sarà composta da Bruscagin, Padella, Cappelletti e uno tra Beruatto e Barlocco. In mediana Pontisso e Cinelli dovrebbero formare la coppia titolare, con Nalini (nella foto) e Giacomelli ad agire sulle corsie esterne in alternativa a Vandeputte e Dalmonte che potrebbero partire dalla panchina e subentrare a gara in corso. In avanti Gori sembra essere l’unico sicuro di giocare, con Meggiorini, che ha superato il fastidio muscolare che l’ha bloccato nei giorni scorsi, e Guerra che si contendono l’altra maglia. Marotta andrà in panchina con Jallow e Longo che sono in ritardo di condizione e dovranno lavorare molto per mettersi al passo con i compagni.