Il calcio continua, ma senza pubblico. Il nuovo Dpcm, che il Presidente del Consiglio Conte ha firmato nelle scorse ore, toccherà il mondo dello sport con nuove restrizioni. Stop al limite di 1000 spettatori negli stadi: le partite, almeno fino al 24 novembre, si potranno svolgere solo a porte chiuse.

Nel frattempo, in mattinata hanno fatto discutere le dichiarazioni del Ministro degli Esteri, Di Maio, all’Avvenire: “Il calcio è una grande industria, ma in questa fase sono altre le priorità. Chiudere il campionato? Ascolteremo con attenzione le valutazioni del Comitato tecnico scientifico”.