La serie B si appresta ad affrontare il tema del rinnovo dei diritti televisivi su base triennale. Dazn, che aveva acquistato il pacchetto di 472 partite (428 quelle in esclusiva) per 22 milioni annui, potrebbe vedersela con Eleven Sports. Come riporta MF-Milano Finanza, la piattaforma di proprietà di Andrea Raddrizzani (patron del Leeds United), che già detiene i diritti della Lega Pro, starebbe valutando una possibile ascesa di categoria dopo l’arrivo del nuovo managing director, Giovanni Zurleni, ex top manager di Dazn con alle spalle un’esperienza come direttore commerciale e marketing nella serie cadetta. Nel frattempo, la Lega di B sta valutando l’ipotesi di replicare il modello della Lega di serie A puntando alla creazione di una media company con l’ingresso di fondi di private equity.