Era tra i non presenti alla seduta di allenamento di martedì e ovviamente la sua assenza non è passata inosservata:  l’attaccante biancorosso Simone Guerra, che in questo ultimo scorcio di campionato, a causa delle numerose assenze causa Covid e infortuni, mister Di Carlo ha proposto spesso anche come esterno offensivo di centrocampo, è rimasto fermo perché in procinto di trasferirsi altrove.

Secondo il quotidiano il Giornale di Brescia sarebbe infatti vicina la cessione dell’attaccante piacentino dal L.R. Vicenza alla Feralpisalò. Quello in riva al Garda sarebbe un ritorno per Simone Guerra che proprio dalla società bresciana si era trasferito nel gennaio 2019 per approdare in biancorosso.
Sempre stando a quanto riportato da sponda bresciana il L.R. Vicenza avrebbe già dato il via libera al trasferimento e mancherebbe solo l’accordo economico tra il giocatore (che ha l’attuale contratto in scadenza nel giugno 2021) e la società gardesana.