Le dichiarazioni di mister Di Carlo al termine di L.R. Vicenza-Frosinone:

“Il primo tempo è stato molto tattico, il campo ghiacciato ha condizionato entrambe le squadre. Abbiamo alzato il ritmo nella ripresa e secondo me meritavamo la vittoria, perchè il Frosinone non ha fatto un tiro in porta mentre noi abbiamo creato due/tre occasioni. Si tratta dell’ennesima partita che non riusciamo a portare a casa con la giocata, ma la prestazione è stata in crescendo e solida. Nel secondo tempo siamo stati più bravi ad accorciare e a essere più vicini nel gioco, abbiamo recuperato più palloni. Ci è mancata la stoccata finale, peccato. Ci prendiamo questo punto con il rammarico che la squadra poteva ottenere di più.

In questo momento, con il centrocampo a tre e la difesa a quattro, stiamo crescendo e stiamo imparando sempre più a conoscere la B. Abbiamo recuperato uomini ed energia e dobbiamo continuare con lo stesso atteggiamento e mentalità. Oggi il Vicenza voleva vincere e ho cercato, con i cambi, di dare una svolta. La strada è quella giusta. Non abbiamo preso gol, non l’abbiamo neanche fatto ma siamo stati bravi a creare le occasioni. E’ la seconda partita consecutiva con zero reti subite, è un segnale positivo. Adesso ci dobbiamo preparare per martedì contro un Chievo che sta viaggiando a ritmi alti”.