Salernitana (3-5-2): Belec; Aya, Gyomber, Mantovani; Casasola, Capezzi (68′ Cicerelli), Di Tacchio, Coulibaly, Sy (45′ Durmisi); Tutino (88′ Kristoffersen), Djuric (72′ Gondo).
A disposizione: Adamonis, Jaroszynski, Schiavone, Anderson, Bogdan, Dzickzek, Kyiyne, Veseli. Allenatore: Fabrizio Castori.
L.R. Vicenza (4-3-1-2): Grandi; Cappelletti, Valentini, Padella (39′ Pasini), Barlocco; Pontisso (74′ Zonta), Rigoni, Cinelli; Vandeputte (62′ Giacomelli); Meggiorini (62′ Longo), Gori (74′ Lanzafame).
A disposizione: Perina, Zecchin, Beruatto, Bruscagin, Agazzi, Dalmonte, Jallow. Allenatore: Domenico Di Carlo.
Arbitro: sig. Giacomo Camplone di Pescara, assistenti Marco Scatragli di Arezzo e Pietro Dei Giudici di Latina, quarto uomo Alberto Santoro di Messina.
Reti: 81′ Aya (SAL), 83′ Giacomelli (LRV)
Note: angoli: 3-4. Ammoniti: Rigoni, Djuric. Recupero: primo tempo 2′, secondo tempo 3′.

Secondo tempo:

90’+3 Triplice fischio di Camplone: termina 1-1 tra Salernitana e L.R. Vicenza. Risultato giusto al termine di una partita equilibrata, decisa dagli episodi.

90’+3 SALERNITANA punizione di Durmisi calciata verso l’area di rigore: Gondo controlla il pallone con il braccio ponendo così fine all’ultima azione del match

90′ segnalati 3′ di recupero

88′ 1 sos fuori Tutino, dentro il gigante norvegese Kristoffersen, che fa così il suo esordio nel campionato italiano

87′ VICENZA sinistro da fuori di Lanzafame che viene deviato sul fondo dalla schiena di Longo

86′ VICENZA tiro-cross di Giacomelli che prende il volo e termina nella parte alta della Curva. Anche qui, con ogni probabilità, decisivo l’effetto del vento, che sta rendendo veramente difficile alzare il pallone da terra.

83′ VICENZA gol magnifico di Giacomelli che la pareggia con un siluro imparabile dalla distanza. Decisiva con ogni probabilità una folata di vento che ha contribuito a rendere maligna la traiettoria del pallone e a sorprendere Belec.

81′ SALERNITANA vantaggio dei campani con il colpo di testa di Aya sulla punizione affilata di Durmisi. Nell’occasione, lasciato colpevolmente solo il centrale granata dalla difesa biancorossa. Ennesimo gol subito su calcio piazzato dai ragazzi di Di Carlo.

74′ 1 sos doppio cambio per il L.R. Vicenza: dentro Lanzafame per Gori e Zonta per Pontisso

73′ VICENZA ci prova col sinistro da fuori Barlocco: conclusione potente ma poco precisa che sorvola la traversa della porta di Belec e si spegne sul fondo

72′ 1 sos terzo cambio per i campani: dentro Gondo, fuori Djuric

69′ VICENZA cross dal fondo di Barlocco per la testa di Gori che salta bene, colpisce il pallone ma non riesce a indirizzarlo verso la porta di Belec: palla sul fondo

68′ 1 sos secondo cambio per i campani: dentro Cicerelli, fuori Capezzi. Salernitana che passa al 4-4-2

68′ VICENZA conclusione da fuori di Cinelli al termine di una bella azione rasoterra dei biancorossi: palla sul fondo

65′ VICENZA Giacomelli prova la conclusione dalla distanza: al momento del tiro il fantasista biancorosso prende una zolla lasciando così partire una conclusione lenta, centrale e rasoterra che viene facilmente neutralizzata dal portiere di casa Belec

64′ SALERNITANA contropiede cinque contro quattro dei granata: Capezzi, tutto solo al limite dell’area, rientra e calcia col destro giro che si spegne sul fondo passando poco a lato del secondo palo

64′ VICENZA punizione dalla trequarti sinistra del campo: palla scodellata verso il centro da Giacomelli, Djuric svetta di testa e sventa il pericolo per i suoi

62′ 1 sos doppio cambio in casa L.R. Vicenza: dentro Giacomelli e Longo, fuori Vandeputte e Meggiorini

54′ VICENZA destro di Gori dal vertice dell’area piccola deviato in angolo dall’intervento di Gyomber

52′ VICENZA destro a giro di Vandeputte dal limite dell’area: palla sul fondo

45′ Si ricomincia! Primo pallone toccato dai biancorossi di Di Carlo.

45′ 1 sos cambio all’intervallo per i padroni di casa: out Sy, dentro Durmisi

Primo tempo:

45’+2 Duplice fischio di Camplone: si va negli spogliatoi sul risultato di 0-0. L.R. Vicenza partito molto bene, che si è però un po’ perso col passare dei minuti. Due le occasioni da gol clamorose, una per parte: da un lato il colpo di testa di Gori, dall’altro il rigore fallito da Tutino. In entrambi i casi a negare la gioia del gol ai due numeri 9 è stata la traversa.

45′ segnalati due minuti di recupero

45′ VICENZA punizione dalla trequarti destra del campo scodellata verso il centro dell’area da Vandeputte: nulla di fatto per i biancorossi

39′ 1 sosprimo cambio (forzato) per il Lane: dentro Pasini, fuori un sanguinante Padella per i postumi dello scontro di gioco con Djuric

37′ SALERNITANA altra verticalizzazione improvvisa di Capezzi per Tutino che, dalla linea di fondo e chiuso bene da Padella, calcia sul primo palo trovando l’opposizione attenta di Grandi

33′ 1 giallo ammonito Djuric per una gomitata su Padella. In precedenza il compagno Di Tacchio era stato graziato per un intervento simile ma decisamente più evidente.

30′ SALERNITANA calcio di rigore fallito da Tutino: palla sulla traversa

29′ SALERNITANA intervento maldestro di Valentini su Tutino: l’attaccante campano è sicuramente furbo nel cercare il contatto, ma l’esperto difensore argentino è stato sicuramente incauto nell’occasione: calcio di rigore per i campani

26′ SALERNITANA cross di Casasola deviato involontariamente da Rigoni che diventa un assist goloso per Djuric: il corazziere granata inciampa sul pallone al momento del tiro e permette così a Grandi di intervenire neutralizzando l’occasione da gol per i campani

24′ SALERNITANA punizione da posizione simile a quella del piazzato di Vandeputte provocata da un intervento di Cappelletti su Tutino: Di Tacchio scodella al centro dell’area di rigore, Grandi interviene a colpo sicuro con i pugni subendo fallo da parte di un attaccante granata e ponendo così fine alla sortita offensiva dei padroni di casa

22′ VICENZA ci prova Pontisso col destro al volo dai 25 metri sugli sviluppi della punizione di Vandeputte: palla sul fondo ma brividi per Belec

21′ VICENZA Coulibaly stende Vandeputte all’altezza del vertice dell’area di rigore: punizione da posizione interessante per i biancorossi.

19′ SALERNITANA conclusione potente ma fuori misura di Casasola che termina sul fondo senza impensierire Grandi

13′ 1 giallo ammonito Rigoni per un intervento irruento e completamente fuori tempo di Rigoni su Di Tacchio all’altezza del cerchio di centrocampo.

11′ SALERNITANA primo squillo dei campani: verticalizzazione di Capezzi per Tutino, partito sul filo del fuorigioco e abile nello sfuggire in velocità alla marcatura di Barlocco. Arrivato al limite dell’area di rigore l’attaccante di campano lascia partire un destro che manca sia di potenza che di precisione che si spegne sul fondo a lato della porta di Grandi.

9′ VICENZA ci prova Gori da distanza siderale: para agevolmente Belec.

5′ VICENZA doppia clamorosa occasione da gol per i biancorossi, entrambe arrivate su colpo di testa di Gori. Nella prima occasione, su invito da parte di Vandeputte, decisivo l’intervento di Belec capace di togliere la palla dall’angolino basso. Nella seconda occasione, arrivata sul cross di Barlocco, decisiva la traversa nel negare la gioia del gol all’attaccante biancorosso nel giorno del suo compleanno.

2′ VICENZA colpo di testa di Gori su cross dalla destra di Pontisso: l’attaccante fiorentino non inquadra lo specchio della porta e spedisce sul fondo

1′ Si comincia! Primo pallone toccato dai campani, che nel primo tempo attaccheranno verso la Curva Sud

Tutto pronto per la sfida tra Salernitana e L.R. Vicenza: padroni di casa in tradizionale divisa granata, berici in divisa bianca da trasferta.