Nel posticipo pomeridiano della 24esima giornata, la Reggina ha sconfitto (1 – 0) il Pordenone. Tre punti pesantissimi per la squadra calabrese a cui è stato sufficiente un gol di Folorunsho per battere la formazione guidata da Attilio Tesser. Con la vittoria odierna la Reggina, orfana di Menez escluso dal tecnico Baroni per scelta tecnica, sale a 29 punti in classifica superando i biancorossi di mister Di Carlo che scivolano in 13esima posizione ad un solo punto da Cremonese e Brescia che occupano la quint’ultima posizione che condanna ai play out.