Le dichiarazioni di mister Di Carlo al termine di L.R. Vicenza-Cittadella:

“Le due squadre sono scese in campo per vincere. E’ un successo impreziosito ancora di più non subendo gol. Il Vicenza continua a crescere, il coraggio, la voglia, e la fiducia sono sempre più importanti. Il gruppo si è allenato bene durante la sosta, non è facile battere il Cittadella. La vittoria la dedichiamo ai tifosi. So che con questi tre punti potrebbero sognare: piedi per terra, salviamoci il prima possibile poi vediamo cosa succederà.

Nel girone di ritorno siamo cresciuti molto. Vogliamo fare qualcosa di straordinario, festeggeremo tutti quando arriverà la salvezza. Siamo concentrati, venderemo cara la pelle anche ad Ascoli. I ragazzi non hanno mai mollato, vanno elogiati: oggi raccogliamo i frutti del lavoro fatto nel girone di andata.

Il gol di Nalini? Se lo merita, ha sofferto molto fisicamente. Andrea, insieme alla squadra, ha giocato ad alto ritmo e soprattutto con coraggio. Bisogna sempre avere questo coraggio e occorre mettere in campo la voglia di vincere.

Problemi di formazione ad Ascoli? La rosa è equilibrata, dopo il mercato di gennaio ci siamo rinforzati. Si va ad Ascoli per vincere, sappiamo anche che a loro serve la vittoria. Ora recuperiamo le energie per andare a fare la nostra gara ed essere protagonisti”.