Nella consueta conferenza pre partita, Mimmo Di Carlo presenta il match che i suoi ragazzi disputeranno domani a Pesaro. ” Il pareaggio ottenuto contro il Gubbio è alle spalle, a Pesaro andiamo, come sempre, per vincere. Poi è chiaro che in campo ci sono anche gli avversari e vedrete che anche la Vis Pesaro cercherà di metterci in difficoltà e spetterà a noi disputare una gara in cui dovremo giocare con attenzione, intensità, andando al massimo. Loro giocano bene, non buttano mai via la palla, e saremo noi che dovremo trovare le giocate e gli spazi giusti per bucare la loro difesa “. Contro la Vis Pesaro Di Carlo dovrà rinuciare a Cinelli e Cappelletti squalificati, e a Zonta e Zarpellon acciaccati. ” Abbiamo qualche defezione ma la nostra rosa è lunga e forte e ci dà le giuste garanzie. Zonta e Zarpellon non li vogliamo rischiare, mentre Nalini giocherà dallì’inizio. A Pesaro porterò il giovane Ouro Agouda Issa (classe 2002) della Berretti, ma se vogliamo rimanere in alto dobbiamo vincere le partite indipendentemente da chi scenderà in campo. Mi chiedete che risultato mi auguro esca da Carpi-Reggiana? L’importante è che vinciamo noi “.

A breve pubblicheremo video conferenza completa del tecnico biancorosso