La conclusione dei campionati di serie A e B (almeno per la regular season per quanto riguarda il torneo cadetto) darà probabilmente una accelerata a qualche trattativa di mercato ad oggi solo abbozzata. In casa biancorossa il direttore sportivo Magalini sta lavorando per acquisire le prestazioni di un portiere, due terzini, un centrocampista, un esterno offensivo e un centravanti. Le punte da acquistare potrebbero diventare due se uno tra Simone Guerra e Alessandro Marotta venissero ceduti visto che entrambi godono di parecchi estimatori tra i top club di Lega Pro. Nel taccuino di Magalini i nomi sono numerosi e probabilmente servirà tempo per arrivare a chiudere le operazioni impostate anche in considerazione del fatto che la data ufficiale dell’apertura del mercato è fissata per l’1 settembre. Nel ruolo di esterno d’attacco, operazione che non sembra al momento prioritaria, il club berico sta valutando Antonio Di Gaudio che gioca nello Spezia ma il cui cartellino è dell’Hellas Verona con cui ha un altro anno di contratto. Al momento non risultano contatti tra le società ma Di Gaudio è senza dubbio un’opzione da considerare.