Quello di Emmanuel Rivière (nella foto) è un profilo che a Crotone, dopo l’arrivo di Samuel Di Carmine, è stato accostato a diverse società di serie B. L’attaccante francese nei giorni scorsi ha detto no alla proposta della Reggiana e ha fatto sapere che se dovesse tornare a giocare nel torneo cadetto andrebbe solo a Cosenza. Rivière piace molto a mister Di Carlo e la società berica un tentativo lo sta facendo, ma al momento non sembrano esserci aperture incoraggianti. Difficoltà ci sono anche per arrivare a Fabio Ceravolo della Cremonese, da mesi fuori dal progetto della società grigiorossa. A complicare le cose c’è l’alto ingaggio percepito dall’ex punta del Parma che con la Cremonese ha un contratto fino al 30 giugno del 2022, ed anche la condizione fisica di Ceravolo che lamenta una sofferenza tendinea che lo sta tenendo ai box da oltre un mese.