Nel dopopartita della sfida del Menti tra Lanerossi Vicenza e Monza, il nuovo attaccante biancorosso Davide Lanzafame (autore del gol dell’1-2) ha rilasciato le seguenti dichiarazioni.

Complimenti per il tuo primo gol in biancorosso: peccato solo che non sia servito a portare a casa punti. Sei comunque soddisfatto della tua prova?
“Sì, è stato bello, specialmente dopo quattro anni che sono via dall’Italia. Fare gol è sempre una bella emozione: purtroppo non è servito ma personalmente sono felice.”

Fisicamente come ti sei sentito al rientro in campo?
“Mi sento bene, mi sono sempre allenato e quindi la mia condizione è buona. Mi manca solo la partita: solo così potrò migliorare.”

Un giudizio sulla gara: come hai visto il Vicenza contro una delle squadre più forti del campionato?
“Abbiamo fatto un’ottima gara. Onestamente ho visto una squadra umile, dove tutti i giocatori giocano uno per l’altro. Eravamo corti e non abbiamo avuto grosse problematiche. In due situazioni in cui potevamo fare meglio abbiamo preso gol, però la squadra ha reagito e ha fatto gol. La squadra è viva e abbiamo fatto un’ottima reazione.”

Tra quanto pensi di essere al massimo della condizione?
“Come ho detto prima sto bene, la partita dirà se sono un buona condizione. Durante gli allenamenti sento di avere una buona gamba, poi ho trovato un gruppo sano che mi ha permesso di integrarmi velocemente. Va dato merito ai ragazzi e allo staff tecnico.”

Sabato la sfida alla Salernitana
“È una delle sedici gare rimanenti, dobbiamo cercare di fare punti senza assillo. Abbiamo una classifica buona, però sarà una partita cruciale, importante.”